Fregola con arselle e pomodorini

fregola

 

La frègula, oggigiorno spesso erroneamente italianizzata col nome di fregola, è un tipo di pasta di semola prodotto in Sardegna

Una preparazione tipica della fregula è con il condimento di telline. Il piatto così ottenuto prende il nome di frègula de còciula (in sardo), cioè “fregula di arselle

Questo è il piatto che viene preparato in Sardegna…poi con la fregola si possono fare tantissime preparazioni

 

PREPARAZIONE

iniziamo col tagliare i pomodorini in quattro,dopo averli lavati bene.

Prendiamo una padella, facciamo appassire l’aglio leggermente e mettiamo dentro i nostri pomodorini.

Di tanto in tanto, aggiungiamo un goccio d’acqua, in modo tale che si ammorbidiscano e rilascino il sughetto.

Quando sono morbidi aggiungo una puntina di concentrato di pomodoro per dare un sapore deciso.

Spengo e metto da parte.

Prendo poi un altra padella, verso dentro le arselle e le faccio aprire, poco prima di levarle sfumo il tutto con un po di vino bianco e faccio evaporare.

Fatto ciò, tolgo le arselle dalla pentola e aggiungo la loro acqua al sugo con i pomodorini e lascio insaporire per qualche secondo.

Vado ad aggiungere la fregola grossa e mescolo continuamente sino a cottura ultimata aggiungendo un goccio d’acqua in modo che non attacchi alla padella.

Poco prima della fine della cottura, metto dentro metà arselle senza guscio e mescolo bene. (quelle col guscio le utilizzo come decorazione nei piatti).

Ultimo il tutto con una spruzzata di prezzemolo.

 

INGREDIENTI

  • arselle  1kg
  • prezzemolo q.b
  • vino bianco 1/2 bicchiere
  • pomodorini 10
  • concentrato di pomodoro q.b
  • fregola grossa 200gr

 

TEMPI E COTTURA

DIFFICOLTà media

costo medio

tempo di preparazione 15 minuti

tempo di cottura 10 minuti

metodo di cottura pentola

cucina italiana