Pasta con pesto di pomodorini confit

Cosa si può dire di questa pasta…se non ..vi consiglio assolutamente di provarla

Non è solo la semplicità, ma anche un connubio perfetto

Beh…io poi il pecorino lo adoro e se sei dello stesso parere…non puoi fartela scappare

Quindi andiamo in cucina e se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Per la preparazione del pesto..lo trovi qui

I passaggi sono veramente minimi..in quanto il più descritti in quell’articolo

Mettiamo l’acqua sul fuoco e una volta arrivati ad ebollizione..caliamo la pasta

Scoliamo a cottura desiderata e versiamo in un recipiente capiente

Aggiungiamo il pesto e mescoliamo

Gli ultimi tocchi sono una spolverata di prezzemolo e una bella gratuggiata di pecorino

Abbondante

Se poi desiderate dare un po di croccantezza..si possono aggiungere delle mandorle oppure delle noci

INGREDIENTI

Pasta 200gr

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Cottura 11 minuti

Orecchiette ai 3 colori e sapori

Un titolo che parla da solo è proprio questo

Con un mix di ingredienti che tra loro si sposano benissimo

Basta solo saperli dosare e otterrete un signor piatto

E più colorato di così…penso non si possa fare

Dimenticavo…per mancanza di tempo questa volta ho dovuto fare il pesto in diverso modo

Meglio scriverlo…non voglio essere incoerente con ciò che scrivo sempre…ovvero che il pesto va preparato a mortaio

Quindi andiamo insieme in cucina e se lo provi lasciami un commento

PREPARAZIONE

Per preparare il pesto di zucchina ti lascio il link qui

In una padella metto lo speck e lo rendo croccante

Lo speck lo metto da parte una volta pronto

Intanto metto l’acqua per le orecchiette e taglio le noci a coltello rendendole a granella

Scolo la pasta qualche minuto prima

E la verso in padella aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura e lo zafferano

Una volta che avrà preso colore aggiungo lo speck e chiudo il fuoco

Manteco col pesto e spolvero con la granella di noci

INGREDIENTI

Orecchiette 200gr

Zafferano 1 bustina

Speck 90gr

Zucchina 1/2 grande

Aglio 1 spicchio

Pinoli 1 manciata

Sale 1 pizzico

Noci 4

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Cottura della pasta

Pasta al forno con crema di pecorino

La pasta al forno con questa crema…è una magia per gli occhi e per il palato

La ricetta per la crema la trovi qui

Questa volta ho voluto pensare ad un piatto autunnale..ma anche invernale

Per me una volta che passa agosto…la testa va oltre

Già la gusto di nuovo…a te non fa gola?

Allora seguimi in cucina e accendiamo i fuochi

PREPARAZIONE

Prendiamo una padella capiente dove metteremo un filo d’olio e una cipolla

Facciamo dorare e non bruciare..altrimenti il risultato sarà amaro

Inseriamo i funghi e li lasciamo in cottura per alcuni minuti

Togliamo dal fuoco e mettiamo l’acqua per la pasta a bollore

Personalmente non metterò sale…in quanto già presente nel pecorino

Arrivata a cottura desiderata, scolo e verso nella teglia

Unisco subito la crema e faccio sì che tutto prenda gusto

Possiamo infornare

Il mio tocco finale è stata una gratuggiata di pecorino

INGREDIENTI

Pasta

Crema di pecorino

Cipolla 1/2

Olio evo q.b.

Funghi

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Preparazione 10minuti

Cottura

Bavette con pomodorini confit

Mai provata la pasta con i pomodorini confit ? E cosa stai aspettando?

Ma non ci sono solo loro…a fargli compagnia tanti altri ingredienti

I quali uniti..creano un emozione al palato

Per non parlare della cremositá..tutto rigorosamente senza panna

Ma andiamo in cucina .. e se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Partiamo dalla preparazione dei pomodorini che trovi qui

Una volta pronti..aggiungo la cipolla a listarelle con uno spicchio d’aglio tagliato a fette

Inizio a far saltare il tutto pochissimi minuti

Quindi aggiungo la zucchina tagliata a dadini e una manciata di capperi

Salto il tutto ancora qualche secondo e calo la pasta

Una volta che anche questa sarà pronta..la scolo bella aldente tenendo da parte due mestoli d’acqua di cottura

Quindi unisco al condimento aggiungendo anche due pugni di grana padano

Manteco a fiamma media sino a cottura desiderata e impiatto

INGREDIENTI

Cipolla 1/2

Pomodorini 8

Zucchina 1/2

Aglio 1 spicchio

Capperi 1 manciata

Grana padano 2 pugni

Acqua di cottura 2mestoli

Pasta al tonno di Martina

https://youtu.be/6MCmlnXB2ZU

Come si legge dal titolo…questa pasta è una ricetta di Martina e la potete vedere cliccando sul link blu posto sopra…che vi riporta al suo profilo youtube

Ieri mi è apparsa in bacheca e amando il tonno..ho deciso di provarla … e NON MI SONO PENTITA

Devo dire che è veramente molto buona..ho omesso solo un ingrediente finale..in quanto non amo questo connubio

E come dice lei nel video ..siete liberi di utilizzarlo o meno

Ho optato per un mestolo di acqua di cottura e creato una crema grazie all’amido della pasta

Di seguito la sua ricetta

PREPARAZIONE

Per prima cosa tagliamo la cipolla in piccole parti e la mettiamo dentro un pentolino con l’olio evo e un pezzetto di peperoncino

Io non ne avevo e ho utilizzato quello in polvere

Facciamo dorare a fuoco medio

Aggiungiamo il tonno sott’olio ben sgocciolato

E con l’aiuto di una forchetta lo facciamo a pezzetti

Aggiungiamo il sale e facciamo cuocere per 2 minuti

Uniamo a questo punto il vino bianco

Facciamo cuocere per 10 minuti..non dovrà esserci più vino

A termine cottura uniamo il prezzemolo tritato

Amalgamiamo bene e chiudiamo il fuoco

Se lo gradisci..metti due cucchiai di panna da cucina

Quando la pasta sarà pronta la condisci col tonno ed è pronta

INGREDIENTI

cipolla 1/2

Olio evo 2 cucchiai

Peperoncino 1 piccolo

Tonno 150gr

Vino bianco 1/2 bicchiere

Prezzemolo tritato

Panna da cucina 2 cucchiai

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Preparazione 10minuti

Cottura dipende dalla pasta che metterete

Insalata di riso e gamberetti al profumo di limone

L’ insalata di riso e gamberetti al profumo di limone è un modo diverso di gustarla .

La versione classica la conosciamo tutti…ed è buonissima…ma si può preparare anche con quello che si ha in casa

Basta solo un pochino di fantasia

La mia versione è molto fresca e gustosa

E adesso vado a presentartela

Se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Iniziamo col far bollire l’acqua e caliamo il riso

Ci prepariamo anche gli ingredienti che più ci piacciono

Taglio le olive verdi a metà…il prosciutto cotto a quadretti, la mozzarella, metto i gamberetti tutto in un piatto

Scolo il riso e faccio freddare…altrimenti gli ingredienti cuoceranno e non vogliamo questo

Solo a quel punto uniamo il tutto

Come ultimo tocco una grattugiata di limone , una spolverata di prezzemolo e un filo d’olio evo

INGREDIENTI

Gamberetti 100gr

Prezzemolo q.b

Olio evo q.b

Riso 150gr

Prosciutto 100gr

Olive 50gr

Limone 1 grattata

Mozzarella 1

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Preparazione 5minuti

Cottura 13minuti

Carbonara di zucchine e gamberetti

Niente a che vedere con la signora carbonara , ma la cucina è anche sperimentazione

Avere tra le mani buoni ingredienti da saper sposare

Nella mia cucina la noia e la monotonia sono bandite

Ecco perché mi piace provare gusti nuovi

E poi ognuno a casa sua fa ciò che vuole

Quindi se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Prima di tutto mettiamo l’acqua sul fuoco e a bollore caliamo la pasta

Durante la cottura ci dedichiamo al condimento

Quindi in una padella mettiamo un filo d’olio e saltiamo la zucchina grattugiata

Dopo qualche minuto aggiungiamo anche i gamberetti

Lasciamo andare leggermente a fiamma bassa

Ci spostiamo dai fornelli e in un piatto sbattiamo l’uovo col pecorino

Creando quindi una crema

Scoliamo la pasta e uniamo al condimento

Mescoliamo bene e aggiungiamo l’uovo

In pochi minuti avrete un piatto super cremoso solo col calore della pasta

INGREDIENTI

Pasta 100gr

Uovo 1

Pecorino 30-40 gr

Zucchina 1/2

Gamberetti 100g

TEMPI E COTTURA

Difficoltà bassa

COsto economico

Preparazione 5minuti

Cottura 9minuti

Bavette al tonno in rosso

Da sempre la pasta col tonno la gusto così…oggi sono bavette

In questo modo viene dato un senso

Aprire una scatoletta di tonno e versarla sulla pasta appena scolata…sinceramente non mi piace

Ma soprattutto non lega

Per questa ricetta semplicissima…abbiamo bisogno di…recarci ai fornelli

E se la provi..lasciami un commento

PREPARAZIONE

Mettiamo in un pentolino un filo d’olio e uno spicchio d’aglio

Facciamo dorare e aggiungiamo il tonno sgocciolato

Insaporiamo e in ultimo mettiamo un cucchiaino di concentrato di pomodoro

Mettiamo su un coperchio e cuciniamo a fiamma bassa per una decina di minuti

Ci manca solo scolare la pasta e condire il tutto

INGREDIENTI

Olio evo q.b

Aglio 1 spicchio

Tonno 1 scatoletta

Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Cottura 10 minuti

Pasta con hummus di melanzane croccante

Se vi avanzano delle melanzane, allora dovete assolutamente provare questa pasta

In cucina bastano veramente pochissimi ingredienti per realizzare un buon piatto

Non abbiate paura di un piatto di pasta..per i carboidrati

È il condimento troppo calorico che frega

Quindi…questo è leggero e si può gustare

Vieni con me in cucina ..e se lo provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Per preparare questa pasta abbiamo bisogno di mettere a bollire l’acqua

Saliamo e caliamo la pasta

Per il condimento invece dobbiamo togliere la buccia alla melanzana, tagliarla a cubetti e metterla in padella

Ma la ricetta la trovi qui

Scoliamo la pasta all’interno della padella e versiamo il nostro hummus

Saltiamo fin quando gli ingredienti non si saranno amalgamati bene

Serviamo se volete con una spolverata di parmigiano

Altrimenti è buonissima anche così

Fregola alla sarda

Vi state chiedendo il senso… perché già la fregola è Sarda..ma a tutto c’è una spiegazione

Non troverete in giro questa ricetta perché l’ho preparata ispirandomi ad una pizza

Tra l’altro..una delle mie preferite..si tratta della pizza sarda o alla sarda

I suoi ingredienti sono semplici…salsiccia secca..sugo..pecorino..anche se in alcune pizzerie la fanno bianca

Come si può vedere è molto semplice…solo che ho sostituito la salsiccia

Vediamo insieme la ricetta

E se ti è piaciuta..lascia un commento

PREPARAZIONE

Per preparare la fregola alla sarda, Iniziamo mettendo uno spicchio d’aglio in padella e un filo d’olio

Facciamo rosolare e aggiungiamo la salsiccia privata del budello e fatta a pezzetti

La rosoliamo bene e inseriamo tre cucchiai di pomodoro

Facciamo cucinare per qualche minuto..deve insaporirsi bene

Siamo arrivati alla fregola…uniamola e tiriamo su man mano con l’acqua sino a cottura

Poco prima di servirla…Uniamo il pecorino

Una nota che voglio lasciare…la fregola in qualsiasi modo si prepari…va unita da cruda agli ingredienti…non si cucina come la pasta.

INGREDIENTI

Salsiccia 2

Pecorino q.b

Fregola piccola 200gr

Aglio 1 spicchio

Olio evo q.b

Passata di pomodoro 3 cucchiai

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà semplice

Costo medio

cottura 6-8 minuti

Riposo 0