Patate al forno con cipolle

A chi non piacciono le patate al forno….

Trovo sempre il modo di gustarle diversamente

Questa volta te le presento con le cipolle

Gli ingredienti sono pochi…come puoi vedere

Ma andiamo in cucina

E se provi la ricetta..Lasciami un messaggio

PREPARAZIONE

Puliamo bene le patate da terra in eccesso…a chi piace la può tenere

Tagliamo quindi a metà e poi a tocchetti

Cerchiamo di farli uguali per una cottura uniforme

Procediamo quindi a sbucciare la cipolla e la tagliamo in modo spesso..ma no troppo

Deve cucinare insieme alla patata e diversamente brucerebbe

Mettiamo in una teglia con un filo d’olio e se gradite salate

Inforniamo per 20 minuti a forno caldo 180⁰

INGREDIENTI

Patate 4 grandi

Cipolle 2 medie

Sale q.b

Olio q.b

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Preparazione 8 minuti

Cottura 20 minuti

Bastoncini speziati

Sono semplicemente deliziosi .. croccanti fuori e morbidi dentro

Pronti in 20 minuti ..non vi deluderanno

Basta avere l’accortezza di tagliare ogni bastoncino della stessa grandezza

In modo tale che la cottura in forno sia uniforme

Ma andiamo alla ricetta..è se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Prima di tutto peliamo le patate…le passiamo sotto l’acqua e le tagliamo a bastoncino

Mettiamo in una teglia e da parte

Intanto in una ciotola mettiamo il pangrattato, prezzemolo, sale, paprika, origano , rosmarino e olio

Mescoliamo bene e versiamo sui bastoncini

Rendiamo il tutto uniforme

E inforniamo..con forno già caldo…a 180⁰ per 20 minuti

INGREDIENTI

Patate 3 medie

Sale 1 pizzico

Paprika q.b

Pangrattato 150gr

Prezzemolo q.b

Origano q.b

Rosmarino q.b

Olio evo q.b

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Preparazione 5 minuti

Cottura 20

Forno 180⁰

Rqaqat jibneh

Si tratta di una ricetta libanese molto sfiziosa

Può essere un contorno, un’aperitivo..ma anche un secondo

Gli ingredienti sono facilmente reperibili e quindi potete farli tranquillamente in casa

In pochi minuti potrete gustarli subito

Ma andiamo in cucina e se provi la ricetta..lascia un commento

PREPARAZIONE

Apriamo la feta e la mettiamo in un piatto alto

Con una forchetta la schiacciamo bene e aggiungiamo il prezzemolo e la menta essiccata

Ma ovviamente non l’ho trovata e ho spezzettato quella fresca

Prendo quindi una sfoglia e ne ricavo dei rettangoli

Dove lateralmente inserirò il composto e chiudo a cannolo

Una volta che li avrei pronti tutti..li mettiamo in teglia e nel forno caldo a 180 gradi sino a doratura

È consigliato mangiarli caldi…ma il giorno dopo..una scaldata e sono ancora più buoni

Nella ricetta è presente il sale..ma io non l’ho aggiunto perché era già gustosa così

INGREDIENTI

  • FORMAGGIO FRESCO ( tipo sardo o feta ) – 500 gr
  • PASTA SFOGLIA 500 gr
  • BURRO 50 gr
  • MENTA ESSICCATA 1 pizzico
  • PREZZEMOLO 1 pizzico
  • PEPE NERO q.b.
  • SALE q.b.

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Preparazione 10minuti

Cottura a doratura

Cipolle gratinate al forno

Le cipolle gratinate al forno entreranno a far parte del tuo piatto preferito

sono di facile preparazione …ci occorreranno dei semplici ingredienti

quindi le cipolle … e il resto lo vedremo insieme

pronti per andare tutti in cucina ?

se provi poi la ricetta lasciami un commento

PREPARAZIONE

Come scritto sopra ci occorreranno pochissimi ingredienti

Partiamo quindi dalla cipolla

taglieremo le estremità e la buccia

tagliamo poi a rondelle almeno un centimetro e disponiamo su una placca da forno

A questo punto prepareremo la panatura

quindi in un recipiente mettiamo pangrattato , un uovo ,il parmigiano , il prezzemolo , l’aglio e io aggiungo una spezia

Opterò quindi per la paprika

mescoliamo bene

aggiungiamo anche un pizzico di sale

Dobbiamo ottenere un composto che ci permetta di stendere il composto su ogni fetta della cipolla

quindi prenderemo tra le mani una rondella di cipolla

Poniamo la panatura e ripetiamo la stessa operazione per tutte le altre

passiamo un leggero filo d’olio sopra e mettiamo in forno a 180° per 20 minuti

INGREDIENTI

Aglio 1spicchio

prezzemolo q.b

pangrattato q.b

sale 1 pizzico

uovo 1

curcuma a piacere

Parmigiano q.b

Melanzane in agrodolce

Possiamo considerare le melanzane in agrodolce come un buonissimo contorno

Ideale come accompagnamento per la carne , anche se nel panino lo proverei

Le dosi sono soggettive..come per quasi tutte le mie ricette…quindi se ti piacciono..aumenta o diminuisci le dosi

Andiamo in cucina a preparare

PREPARAZIONE

Prima di tutto laviamo la melanzana e tagliamo le estremità

Dobbiamo ricavarne dei cubetti, quindi partiamo dalla base tonta , tagliando di lungo e poi nel senso opposto

Mettiamo in padella con un filo d’olio

Saliamo

Arrivati a doratura aggiungo un cucchiaio di zucchero e uno di aceto

Faccio evaporare e servo in una ciotola

Molte volte vedo ricette..oltre che sbagliate e spacciate per tradizionali…mettere a scolare le melanzane col sale per togliere la piccantezza o l’eccesso di acqua

Quando sono di stagione non ho il bisogno di questo passaggio

E se non sono di stagione , beh..non lo faccio ugualmente perché mi piace quel gusto pizzicoso e non contengono comunque acqua…so dove compro

Nel caso in cui ve lo stiate chiedendo

INGREDIENTI

Melanzana 1

Olio q.b

Sale 1 pizzico

Aceto 1 cucchiaio

Zucchero 1 cucchiaio

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Costo economico

Cottura 10 minuti

Riposo più riposa e più prende gusto

Melanzane grigliate, antipasto o contorno

Le melanzane grigliate sono una valida alternativa per un contorno diverso dal solito

Le possiamo abbinare alla carne o al pesce

Oppure su un bel tagliere di salumi e formaggi come appetizer

Come puoi vedere…sono versateli

Ma vediamo insieme la preparazione

PREPARAZIONE

Prima di tutto laviamo bene le melanzane e tagliamo le estremità

Tagliamo non troppo grosse..altrimenti non grigliano bene..ma neanche troppo fini perché potrebbero bruciare

Diciamo 1 cm circa

Ho intanto scaldato il grill e spennellato con un filo d’olio

Adagio sopra le mie fette e lascio per 1 minuto..massimo due a lato

Quando saranno pronte , dispongo su una teglia e mi dedico alla preparazione del condimento

Taglio quindi qualche spicchio d’aglio e dispongo in modo sparso

Aggiungo il prezzemolo, sale e un filo d’olio

Volendo potete prendere un piatto, unire tutti gli ingredienti e poi versarlo sopra

Le nostre melanzane grigliate sono pronte

INGREDIENTI

Aglio 2 spicchi

Olio evo q.b

Melanzane 1 grande

Prezzemolo q.b

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà bassa

Cisto economico

Tempo cottura 30 minuti

Chips di zucchine croccanti al curry

Le chips di zucchine croccanti al curry sono un secondo… un contorno di facile realizzazione

bastano pochissimi ingredienti per rendere un piatto eccellente

E in pochi minuti potrete gustarle

Ma attenzione una tira l’altra

Quindi per la ricetta se la provi lasciami un commento e andiamo in cucina

PREPARAZIONE

Per preparare le chips di zucchine croccanti al curry dobbiamo prima di tutto riscaldare il forno

quindi lo metteremo ad alta temperatura …il mio è 200 °

Laviamo la zucchina e tagliamo le estremità quindi dobbiamo tagliarle molto sottili

e una volta fatto ciò le metteremo dentro una teglia

a questo punto mettiamo il parmigiano il pangrattato l’olio e il curry mescoliamo inforniamo e il gioco è fatto

buon appetito

INGREDIENTI

Zucchina 1

Sale 1 pizzico

Parmigiano q.b

Curry a piacimento

Pangrattato q.b

Olio evo 1 cucchiaio

TEMPI E COTTURA

difficoltà bassa

Costo molto economico

Preparazione 3minuti

Cottura 10 minuti

Anelli di cipolla

 

 

Gli anelli di cipolla, conosciuti come onion rings possono essere considerate come antipasto oppure un contorno

Diffuso negli Stati Uniti, in Canada, Inghilterra, Irlanda.. .

La sua preparazione…. la vediamo subito.

E se provi questa ricetta Lascia un messaggio

 

PREPARAZIONE

 

Per preparare gli anelli di cipolla, ci dobbiamo occupare proprio di loro

 

Quindi le puliamo e tagliamoa rondelle.. circa 1cm

 

Separiamo ciascun anello è mettiamo da parte

 

 

Ci serve la pastella, pesiamo la farina e con l’aiuto di una frusta, mescoliamo mentre versiamo la birra

 

Immergiamo ciascun anello e poi dritti nell’olio caldo

 

Scoliamo quando sarà completamente dorato

 

Se non piace il sapore forte della cipolla..prima di metterle nella pastella, li lasciamo in acqua e aceto per 10 minuti

La consistenza della pastella non dev’essere prima di tutto grumosa, quindi setacciamo prima. Non deve risultare né liquida..né solida…ma una via di mezzo,  diciamo la consistenza di una crema, per rendere l’idea

Quindi regolatevi voi con la birra

 

INGREDIENTI

cipolla 4

Farina 100gr

Birra 1 lattina fredda

Olio frittura

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà  bassa

Costo molto  economico

Tempi preparazione 5minuti

Tempo riposo  0

Tempo cottura a doratura

 

🌺 IL MIO CONSIGLIO 🌺

SE VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO,  PUOI VISITARE LA MIA PAGINA FACEBOOK CLICCANDO QUI  E SE TI VA SEGUIMI

 

Cipolle in agrodolce

 

Le cipolle in agrodolce sono un contorno straordinario per accompagnare secondi sia di carne che di pesce

Ma sono ideali anche all’interno di un goloso e succulento panino

Possiamo dire che nelle nostre tavole non mancano mai

Vediamo insieme come si preparano

Ultima cosa prima di lasciarvi a questa ricetta semplicissima, che le dosi di aceto e zucchero sono identiche

Nella mia ricetta è per una persona, ma basta moltiplicare le dosi di tutti gli ingredienti per i propri commensali

 

PREPARAZIONE

Per preparare le cipolle in agrodolce, prima di tutto ci occorre sbucciarle

 

E successivamente le tagliamo a metà e poi a listarelle fini

 

Intanto in un pentolino scaldiamo a fiamma bassa l’olio e versiamo dentro le cipolle

Aggiungiamo un pizzico di sale e lasciamo imbiondire

A questo punto aggiungo un cucchiaio di zucchero e uno di aceto e faccio andare sin quando non avvero più la presenza di quest’ultimo

 

Non ci rimane che impiattare

 

INGREDIENTI

  • cipolla 2
  • aceto 1 cucchiaio
  • zucchero 1 cucchiaio
  • olio evo 1 cucchiaio ( max 2)
  • sale 1 pizzico

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà semplice

costo molto economico

tempo preparazione 1 minuto

tempo cottura fin quando non dorerà

cucina italiana

 

🌺 IL MIO CONSIGLIO 🌺

Se volete diventare fan della mia pagina Facebook, per essere sempre aggiornati sulle ricette oppure volete scrivermi , potete farlo cliccando qui e se ti fa piacere , puoi SEGUIRMI

Insalata capricciosa di surimi e pomodori, un contorno super

insalata capricciosa

 

L’insalata capricciosa  di surimi e pomodorini è il contorno molto semplice e veloce,non dimentichiamo…gustoso.

Ha pochi ingredienti che ora vi spiego

E’ideale per l’estate, magari da portare al mare, oppure con un pranzo con amici

Sono ingredienti che abbiamo tutti in casa e una valida alternativa alla classica insalata capricciosa che tutti conosciamo

Assicuro che piacerà veramente a tutti..a grandi e piccini

Se poi proprio vogliamo esagerare, possiamo utilizzarla come accompagnamento ad un panino

Una foglia di insalata, una mozzarella, del tonno..e il gioco è fatto

Vi ho dato alcuni spunti per poterla gustare al meglio

Come la vogliate gustare, l’insalata capricciosa di surimi e pomodorini, rimane sempre ottima

 

PREPARAZIONE

Per preparare l’insalata capricciosa di surimi

prima di tutto ci serve il surimi, nella foto ne ho sbollentato 6, che in effetti erano troppi e due li ho tenuti per cena, quattro surimi per una persona sono sufficienti.

 

Facciamo bollire un pentolino e immergiamo i surimi per un minuto.

Togliamo e lasciamo raffreddare. Intanto prendiamo il nostro pomodoro,lo tagliamo a metà e poi a julienne (ho scartato i semi).

Una volta freddi, i surimi vanno aperti e sfilacciati, fatto ciò li uniamo al nostro pomodoro e aggiungiamo un cucchiaio di maionese.

 

Mescoliamo per bene e mettiamo in frigo sino a quando sarà il momento di gustarli….buon appetito.

 

INGREDIENTI

  • surimi 4
  • maionese 1 cucchiaio
  • pomodoro 1

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà molto semplice

costo molto economico

tempo preparazione 10 minuti

riposo a piacere

tempo cottura 6 minuti

 

🌺 IL MIO CONSIGLIO 🌺

Se volete diventare fan della mia pagina Facebook, per essere sempre aggiornati sulle ricette oppure volete scrivermi , potete farlo cliccando qui e se ti fa piacere , puoi SEGUIRMI