Ossobuco alla milanese

ossobuco

L’ossobuco alla milanese è un secondo Lombardo , delicato e profumato

Costringe tutti alla scarpetta.. è’ obbligatorio

La carne è tenerissima

La ricetta vuole che si serva col risotto allo zafferano, ma a casa mia non tutti amano il riso, quindi lo preparo da solo

PREPARAZIONE

Per preparare l’ossobuco alla milanese,tagliamo la cipolla a listarelle e le mettiamo in padella a dorare con un pezzo di burro.

 

Intanto infariniamo gli ossobuchi togliendo l’eccesso di farina e una volta dorate le cipolle, li aggiungiamo facendoli dorare in entrambi i lati..io li ho lasciati due minuti a lato.

 

A questo punto, sfumo con tre dita di vino bianco alzando la fiamma in modo da far evaporare l’alcool.

 

Una volta fatto ciò, abbasso la fiamma e di tanto in tanto aggiungo un mestolo di brodo di carne, copro il tutto col coperchio e di tanto in tanto li giro buttando sopra il sughetto.

 

Solo a fine cottura,aggiungo una gremolada di prezzemolo tritato e limone…e buon appetito.

 

INGREDIENTI

  • Ossobuco 3
  • cipolla 1
  • vino bianco q.b
  • farina q.b
  • burro 1 noce
  • brodo di carne q.b
  • limone 1 gratuggiata
  • prezzemolo q.b

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà bassa

costo medio

tempi cottura 1 ora

tempo preparazione 15 minuti

metodo cottura padella

cucina italiana