Spiedini di polpette

Un modo diverso di presentare gli spiedini è proprio questo..con le polpette

Potete alternare come preferite..con zucchine..con peperoni etc

Queste però non sono di macinato ma di salsiccia

Erano avanzate e ho deciso di prepararle così

Andiamo a vedere la ricetta

Se la provi..lascia un commento

PREPARAZIONE

Prendiamo la salsiccia che più ci piace e togliamo il budello praticando sopra un semplice taglio col coltello

Mettiamo quindi in un recipiente..schiacciamo con la forchetta e uniamo tutti gli altri ingredienti

Quindi l’uovo , pangrattato , prezzemolo , aglio e per chi gradisce anche il parmigiano

Mescoliamo bene con le mani e nel caso aggiungiamo un pizzico di sale

Creiamo le polpette e mettiamo da parte

Ci occorre una patata e una cipolla..la prima la tagliamo a rondelle non troppo fini ma neanche troppo spesse e la seconda la tagliamo in 4 e separiamo ogni strato

Siamo pronti…prendiamo uno spiedino e mettiamo una fetta di patata..la polpetta..la cipolla e la patata..continuiamo ad alternare ciascun spiedo

Inseriamo in una teglia..versiamo un filo d’olio e in forno

INGREDIENTI

Cipolla 1 grande

Patata 1 grande

Spiedini a sufficiente

Salsiccia 4 pezzi

Uovo 1

Sale 1 pizzico

Olio q.b

Prezzemolo 20gr

Pangrattato q.b

Aglio 1 spicchio

TEMPI E MODALITÀ

Difficoltà semplice

Costo economico

Preparazione 20 minuti

Cottura 30 minuti a 180⁰

Pollo all’orientale

Oggi vi porto a fare un viaggio lontano con un piatto goloso e succulento… il pollo all’orientale..non ci credi ? Allora continua questo viaggio con me

Il profumo delle spezie che avvolge la nostra cucina e dove tutto profuma di buono , un ottimo vino da accompagnare

Lo gustiamo guardando un bel film sul divano

Immaginiamolo in cottura, con il suo strato superficiale croccante, ma allo stesso tempo cremoso, grazie alla presenza di una gustosa cremina che si creerà

Serviamo il tutto con delle gustosissime patate croccanti e dei crostoni di pane

Se la provi poi lasciami un commento

PREPARAZIONE

Iniziamo subito mettendo in un piatto la farina setacciata , la paprika, un pizzico di sale e mescoliamo bene

Quindi impaniamo le nostre cosce e metiamo in padella

Per quanto riguarda la parte liquida, ho fatto un unione di olio e limone

Verso il contenuto in pentola e accendo il fuoco

Bisogna stare attenti che non si attacchi, quind ogni tanto versiamo un goccio d’acqua

Ho girato ciascuna coscia ogni venti minuti, permettendo così una cottura uniforme

Se preferite, potete farle al forno, non cambia nulla, ma vi assicuro che sono eccezionali

INGREDIENTI

cosce di pollo 4

olio evo q.b.

limone 2 cucchiai

farina 6 cucchiai

paprika 3 cucchiai

TEMPI E COTTURA

difficoltà bassa

costo medio

cottura 40minuti

Ossobuco alla milanese

ossobuco

L’ossobuco alla milanese è un secondo Lombardo , delicato e profumato

Costringe tutti alla scarpetta.. è’ obbligatorio

La carne è tenerissima

La ricetta vuole che si serva col risotto allo zafferano, ma a casa mia non tutti amano il riso, quindi lo preparo da solo

PREPARAZIONE

Per preparare l’ossobuco alla milanese,tagliamo la cipolla a listarelle e le mettiamo in padella a dorare con un pezzo di burro.

 

Intanto infariniamo gli ossobuchi togliendo l’eccesso di farina e una volta dorate le cipolle, li aggiungiamo facendoli dorare in entrambi i lati..io li ho lasciati due minuti a lato.

 

A questo punto, sfumo con tre dita di vino bianco alzando la fiamma in modo da far evaporare l’alcool.

 

Una volta fatto ciò, abbasso la fiamma e di tanto in tanto aggiungo un mestolo di brodo di carne, copro il tutto col coperchio e di tanto in tanto li giro buttando sopra il sughetto.

 

Solo a fine cottura,aggiungo una gremolada di prezzemolo tritato e limone…e buon appetito.

 

INGREDIENTI

  • Ossobuco 3
  • cipolla 1
  • vino bianco q.b
  • farina q.b
  • burro 1 noce
  • brodo di carne q.b
  • limone 1 gratuggiata
  • prezzemolo q.b

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà bassa

costo medio

tempi cottura 1 ora

tempo preparazione 15 minuti

metodo cottura padella

cucina italiana

Curry giapponese a modo mio

 

curry giapponese

Il curry giapponese a modo mio si chiama così proprio perchè è mio

Non contiene riso e il curry non è in barrette

Di giapponese non ha un bel niente, quindi non è contestabile

 

PREPARAZIONE

Per preparare il curry giapponese a modo mio, dobbiamo mettere a soffriggere in una pentola un goccio d’olio e la cipolla tagliata a julienne.

Una volta dorata, aggiungiamo lo spezzatino di manzo e facciamo andare a fiamma bassa,in modo tale che prenda tutto il sapore.

Dopo 5 minuti,sfumiamo col vino rosso,il quale esalterá il colore e il gusto.

Mentre evapora l’alcool, aggiungiamo le carote tagliate grossolanamente e successivamente le patate,sempre tagliate grossolanamente.

A questo punto,aggiungiamo l’acqua fino a coprire il tutto,mettiamo il coperchio e facciamo andare per una ventina di minuti.

Passato il tempo,abbassiamo la fiamma e aggiungiamo il curry.

Lasciamo cucinare per altri 10-15 minuti, fin quando non otterremo la giusta densità sempre a fiamma bassa.

Per quanto riguarda invece la ricetta del curry originale, prevede il curry a cubetti.

Si trova prevalentemente in negozi di alimentari giapponesi.

In teoria da qualche tempo alcuni supermercati hanno la sezione riguardante il cibo straniero,ma ancora il curry così non l’ho trovato,ecco perché uso quello in polvere.

Di questo curry esistono tre tipi piccantezza: amakuchi (dolce), karakuchi (medio-piccante), chukara (molto piccante).

Durante la cottura del manzo (dove la ricetta classica prevede manzo,vitello o pollo mischiati) ,si prepara il riso,il quale verrà servito nello stesso piatto del manzo.

 

INGREDIENTI

  • Manzo 500gr
  • carote 2
  • olio evo q.b
  • sale q.b
  • curry q.b
  • cipolla 1
  • patate 1
  • acqua q.b
  • vino rosso q.b

 

TEMPI E COTTURA

Difficoltà semplice

costo medio

tempo preparazione 10 minuti

tempo cottura 40 minuti

metodo cottura pentola

cucina  la mia

Lingua di manzo in verde

 

La lingua di manzo in verde è qualcosa di eccezionale , più morbida rispetto quella di vitello

è un cibo molto particolare che fa parte delle frattaglie

Vi assicuro che io non ho mai mangiato frattaglie…ma come questo piatto, non c’è nulla, anche perché rimane tenera e non ha in alcun modo sapori forti

Cucinata in verde, sono sicura che vi piacerà tantissimo

La lingua è reperibile in macelleria..è raro trovarla al supermercato

Infatti tra gli ingredienti ho inserito solo la dicitura, perché le dimensioni variano e non posso darvi un peso certo

Quello comune tanto sarà la preparazione

PREPARAZIONE:

Prima di tutto prendiamo la lingua e la puliamo da eventuali sporcizia

Pratichiamo una sorta di sacca col coltello,nella parte interna e inseriamo dentro del prezzemolo tagliato fine e dell’ aglio a tocchetti

Quindi inseriamo in una pentola con acqua fredda e cuciniamo per un ora

In questo frangente di tempo, prepariamo la salsa verde

Mettiamo in un recipiente il prezzemolo, l’aglio , l’olio e il sale e passiamo al minipimer

Una volta che la lingua avrà cucinato, aiutandoci con un coltello, togliamo la parte superficiale, che sarebbero le papille..è la parte più dura

Procediamo al taglio e già lì vi renderete conto della tenerezza

Prendiamo una pentola capiente e disponiamo dentro le fettine…facciamo andare fino a cottura..ovvero quando la carne non sarà più rosa

 

A quel punto prepariamo il piatto e serviamo la carne con sopra la salsa

Beh…buon appetito..la lingua di manzo in verde è pronta

 

INGREDIENTI

  • Lingua di manzo 1kg
  • aglio 1 spicchio
  • prezzemolo q.b
  • olio evo q.b

 

TEMPI E COTTURA

difficoltà  media

costo poco economico

tempo preparazione 30 minuti

tempo cottura 1 ora

metodo cottura padella /pentola

cucina italiana

                                                                           🌺 IL MIO CONSIGLIO 🌺

Se volete diventare fan della mia pagina Facebook, per essere sempre aggiornati sulle ricette oppure volete scrivermi , potete farlo cliccando qui e se ti fa piacere , puoi mettere MI PIACE