Trofie con broccoli e salsiccia

Le trofie con broccoli e salsiccia sono un primo piatto tipicamente autunnale, decisamente saporito ma irresistibile. Si possono preparare anche per gli ospiti che gradiranno sicuramente, inoltre le trofie sono un tipo di pasta fresca che danno un tocco di classe anche ai piatti più semplici e banali.

Prepariamo insieme le trofie con broccoli e salsiccia.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Trofie fresche
  • 1 Broccolo a testa
  • 250 g Salsiccia
  • 1/2 cipolla
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pulite e lavate i broccoli, fateli lessare per circa 15 minuti. Scolateli e metteteli da parte.

    Versate l’olio extra vergine d’oliva in un tegame dai bordi alti e aggiungete la cipolla tritata finemente, fatela appassire per qualche istante e aggiungete anche la salsiccia sbriciolata, senza pelle.

    Fate rosolare la salsiccia e unite infine i broccoli. Facendo andare il tutto per qualche minuto a fiamma bassa, affinchè si leghino i sapori.

  2. Lessate le trofie in abbondante acqua salata, secondo i tempi di cottura indicati in confezione, in genere sono necessari circa 10 minuti. A cottura ultimata scolatele, conservando un pochino di acqua di cottura.

  3. Versate le trofie all’interno della padella con broccoli e salsiccia e aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura.

    Mescolate bene per far aderire il condimento alla pasta.

    Impiattate le trofie con broccoli e salsiccia e servitele ancora calde.

    Mi trovate anche su Facebook.

Precedente Congelare la besciamella Successivo Praline al pistacchio e mascarpone

Lascia un commento