Crea sito

Torta soffice al cocco

Torta soffice al cocco

Questa torta è così buona e soffice che una volta assaggiata non la dimenticherete e vorrete rifarla spesso.

Ideale per colazione, visto l’alto potere nutriente del cocco, ma perfetta anche a merenda.

Il cocco ha un gusto sempre molto fresco ed esotico, e la torta che vi presento oggi è ideale da preparare in qualsiasi periodo dell’anno, in estate stuzzicherà le giornate afose, mentre in inverno ci coccolerà insieme a della cioccolata calda.

La particolarità di questa torta è il suo essere soffice come una nuvola, così buona che piacerà anche ai bimbi.

Prepariamola insieme.

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Torta soffice al cocco
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: stampo da 20-22 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 125 g Farina di cocco
  • 250 g Farina 00
  • 3 Uova L
  • 200 g Zucchero
  • 1 bustina Lievito chimico in polvere
  • 80 g Burro
  • 1/2 bicchiere Latte

Preparazione

  1. Sgusciate le uova in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero e lavorate con le fruste elettriche fino ad avere un composto gonfio e spumoso.

    Unite alle uova, il burro fuso freddo, e alternate il latte con la farina setacciata insieme al lievito.

    Infine incorporate anche la farina di cocco e amalgamatela all’impasto con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato o coperto da carta forno.

    Infornate a 180° per circa 30 minuti.

    Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura della torta soffice al cocco.

  3. A cottura ultimata sfornate la torta soffice al cocco e fatela freddare prima di toglierla dallo stampo.

    Spennellate la superficie della torta con del latte caldo e spolverizzatela con la farina di cocco, tamponandola con le mani in modo che attacchi grazie al latte.

    La torta soffice al cocco si conserva bene per alcuni giorni, per non perdere la sua morbidezza è consigliabile conservarla in un sacchetto per alimenti di plastica, in una scatola di latta o in un contenitore ermetico.

    T’invito a visitare la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.

    Seguimi anche sugli altri social, mi trovi su Pinterest – Instagram – Twitter

    Torna alla HOME per le altre ricette

    Leggi QUI se vuoi conoscermi meglio

     

Leggi anche

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.