Timballo di riso con carciofi e speck

Timballo di riso con carciofi e speck
Questo risotto al forno è veramente delizioso ed emana un odore inebriante, filante e cremoso arricchito con tanto speck croccante.
Un primo ideale da portare in tavola anche nelle occasioni importanti per riscuotere un successone senza perdere troppo tempo dietro ai fornelli.
Prepariamolo insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FB CUCINA SERAFINA, TI ASPETTO!

Timballo di riso con carciofi e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
941,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 941,88 (Kcal)
  • Carboidrati 95,13 (g) di cui Zuccheri 3,36 (g)
  • Proteine 41,01 (g)
  • Grassi 44,18 (g) di cui saturi 22,30 (g)di cui insaturi 14,55 (g)
  • Fibre 5,98 (g)
  • Sodio 2.187,96 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 400 griso Carnaroli
  • 4carciofi
  • 150 gspeck
  • 200 gmozzarella
  • 1 lbrodo vegetale (o acqua)
  • 2scalogni
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 50 gburro
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Teglia
  • 1 Pentola
  • Forno
  • Alluminio
  • 1 Coltello

Preparazione Timballo di riso con carciofi e speck

  1. Per preparare il timballo di riso con carciofi e speck potete usare dei cuori di carciofi freschi o surgelati.

    Se userete dei carciofi freschi, ricavatene i cuori, eliminando tutte le foglie esterne e tagliando la parte superiore del carciofo.

    Tagliate i cuori in spicchi e lessateli in acqua, con aggiunta di succo di limone, per circa 25 minuti.

  2. Passate alla preparazione del risotto.

    In una pentola dai bordi alti versate abbondante olio extra vergine d’oliva e aggiungete lo scalogno tritato finemente, fatelo appassire per qualche istante e aggiungete anche lo speck a listarelle, fatelo rosolare per qualche minuto ed infine aggiungete i cuori di carciofo, lasciandone qualcuno per farcire il timballo.

    Fate insaporire il tutto.

  1. Unite anche il riso e fatelo tostare per 2 minuti, rigirandolo spesso.

    Quindi irrorate con del brodo o della semplice acqua calda, continuando a mescolare, fino a che il riso sarà cotto.

    A metà cottura aggiustate di sale.

  2. Quando il riso ai carciofi è cotto allontanatelo dal fuoco e mantecatelo con una parte del parmigiano grattugiato e il burro.

  1. Trasferite metà del risotto in una teglia e aggiungete metà della mozzarella, una spolverata di parmigiano e i cuori di carciofo rimanenti.

    Ricoprite con l’altra metà di risotto e cospargete la superficie con il parmigiano e la mozzarella.

    Coprite il timballo con dell’alluminio e infornatelo a 200° per circa 30 minuti.

    A cottura ultimata sfornate il timballo di riso e fatelo intiepidire prima di servirlo in tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.