Crea sito

Rotolo al pistacchio

Rotolo al pistacchio

Un dessert veloce da preparare, facile facile e dal successo assicurato.

Si prepara con una pasta biscotto o biscuit e una farcitura a base di mascarpone, crema di pistacchio e granella di pistacchio.

Si conserva in frigorifero e si può preparare anche con largo anticipo.

Prepariamolo insieme.

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

rotolo al pistacchio
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8-10 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti pasta biscotto

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 4 Uova
  • 20 ml Latte
  • 4 gocce Essenza di vaniglia (o vanillina)

Ingredienti ripieno

  • 250 g Mascarpone
  • 100 g Crema di pistacchi
  • Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Preparate la pasta biscotto.

    Sgusciate in una ciotola le uova e lavoratele con lo zucchero per qualche minuto con le fruste elettriche, dovrete ottenere un composto spumoso.

    Unite il latte, la farina setacciata e l’essenza di vaniglia.

    Versate il composto in una teglia coperta da carta forno e livellatela per bene.

  2. Infornate la pasta biscotto per circa 15 minuti a 170°.

    Quando è dorata potrete estrarla dal forno e farla freddare coperta da un canovaccio, in questo modo rimarrà morbida.

  3. Preparate la farcitura.

    Amalgamate il mascarpone con la crema di pistacchi cercando di ottenere un composto cremoso e senza grumi.

    Stendete la crema sul rotolo lasciando i bordi liberi.

    Cospargete con della granella di pistacchi e arrotolate il rotolo su se stesso.

    Fate riposare il rotolo al pistacchio in frigorifero per qualche ora.

    Impiattatelo in un piatto da portata e decoratelo con farina e granella di pistacchi.

    T’invito a visitare la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.

    Seguimi anche sugli altri social, mi trovi su Pinterest – Instagram – Twitter

    Torna alla HOME per le altre ricette

    Leggi QUI se vuoi conoscermi meglio

Note

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.