Crea sito

Ragù di zucca

Il ragù di zucca nasce dalla mia esigenza di evitare il pomodoro, chi mi segue conosce la mia allergia al nichel che purtroppo limita parecchio la mia alimentazione.
Anche se ormai non seguo un regime rigido di dieta detox, tengo alcuni alimenti, come il pomodoro, lontani dalla mia bocca ed è per questo che nel periodo autunnale mi delizio con il ragù di zucca, che adoro.
La zucca infatti è una delle poche verdure concesse in una dieta a basso contenuto di nichel, ma questo ragù è talmente buono e dolce che lo preparo per tutta la famiglia con grande successo.
Prepararlo è molto semplice e veloce e potete usarlo per condire pasta, riso e timballi come il classico ragù al pomodoro.
Prepariamolo insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Ragù di zucca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucca
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 250 gCarne di vitello (tritata)
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Pentola
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Tagliere
  • Pelapatate

Preparazione Ragù di zucca

  1. Pulite la zucca.

    Sbucciatela ed eliminate i semi e i filamenti interni, quindi tagliatela a cubetti.

    Pelate la carota e sbucciate la cipolla.

    Versate in una pentola capiente e dai bordi alti un filo di olio extra vergine d’oliva e unitevi la cipolla e la carota tagliate finemente, io le grattugio con una grattugia a fori larghi.

  2. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto e poi unite anche la carne di vitello tritato.

    Soffriggete il tutto per qualche minuto e poi unite anche la zucca

  1. Aggiungete un bicchiere di acqua e coprite con un coperchio.

    Fate cuocere il ragù per circa 40-50 minuti a fuoco basso, rigirandolo spesso fino a che la zucca sarà morbida e cremosa.

    Irrorate con poco acqua quando il ragù tenderà a restringersi troppo e salate a vostro piacimento.

  1. A cottura ultimata spegnete il fuoco e usate il vostro ragù di zucca per condire pasta e timballi.

    Se volete rendere il ragù più saporito potete usare anche della salsiccia da sostituire alla carne di vitello o da aggiungere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.