Praline al pistacchio e mascarpone

Le praline pistacchio e mascarpone sono una leccornia che non potete perdervi, un gusto unico, morbido e irresistibile, che vi inebrierà morso dopo morso.

Un’impasto di biscotti secchi sbriciolati, mascarpone e un ripieno di nutella al pistacchio, il tutto reso ancora più semplice dall’assenza di cottura, cosa posso dirvi di più per farvi capire la golosità di queste praline?

Pronti? Prepariamole insieme.

Praline al pistacchio e mascarpone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 150 g Biscotti secchi
  • 100 g Farina di pistacchi
  • 250 g Mascarpone
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 1/2 bicchiere Latte
  • nutella di pistacchi
  • Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Sbriciolate i biscotti con un mixer da cucina oppure metteteli in una busta e passategli sopra il mattarello in modo da romperli e ridurli pian piano a farina.

    Mettete i biscotti sbriciolati in una ciotola e aggiungetevi il mascarpone, lo zucchero e la farina di pistacchi. Mescolate gli ingredienti e aggiungete il latte a piccole quantità.

  2. Impastate fino ad ottenere un composto morbido ma compatto, non deve essere troppo morbido, per questo motivo è utile aggiungere il latte gradatamente fino ad ottenere la giusta consistenza. Se vi sembra troppo morbido aggiungete dell’ulteriore farina di biscotti.

  3. Mettete l’impasto in frigorifero per circa mezz’ora, così si compatterà e sarà più facile formare le palline.

    Prelevate una piccola quantità d’impasto aggiungetevi poca nutella ai pistacchi e ricoprite con altro impasto, arrotolate le palline aiutandovi con i palmi delle mani e poi passatele nella granella o farina di pistacchi.

    Proseguite fino ad esaurire gli ingredienti.

    Riponete le praline al pistacchio e mascarpone in frigorifero fino al momento di servirle.

    Mi trovate anche su Facebook.

Precedente Trofie con broccoli e salsiccia Successivo Ricetta base per rotolo di frittata

Lascia un commento