Crea sito

Polpette di patate e verza al forno

Polpette di patate e verza al forno
Queste polpettine sono veramente dolcissime, gustose ma allo stesso tempo leggere.
Sono talmente golose che piaceranno anche ai bimbi per cui non potete farvele scappare.
Prepararle è molto semplice basta cuocere patate e verza e poi dare vita alle polpette aggiungendo uova o latte, parmigiano grattugiato e un pochino di pangrattato per dare consistenza all’impasto…e poi via in forno con un filino di olio extra vergine d’oliva.
Prepariamole insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Polpette di patate e verza al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8-10 polpette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPatate
  • 200 gVerza
  • 1uovo
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 5 foglieSalvia
  • 1 ciuffoRosmarino

Strumenti

  • 1 Teglia
  • Carta forno
  • 1 Ciotola
  • 1 Forchetta
  • 1 Coltello

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di patate e verza al forno dovete far sbollentare le patate e la verza.

    Sbucciate le patate e pulite bene la verza eliminando le foglie rovinate e le parti dure del gambo.

    Potete farle cuocere insieme nella stessa pentola oppure metterle in due pentole diverse.

    A cottura ultimata scolatele e fatele freddare.

  1. Schiacciate le patate con lo schiacciapatate oppure con una forchetta, io le ho lasciate più grossolane ad esempio.

    Aggiungete la verza spezzettata e unite l’uovo, oppure mezzo bicchiere di latte, proseguite unendo il formaggio grattugiato, il pangrattato, sale e pepe.

    Amalgamate bene l’impasto se risulta troppo morbido aggiungete del pangrattato o della farina.

  1. Formate le polpette con le mani e passatele nel pangrattato.

    Schiacciatele leggermente ed adagiatele in una teglia coperta da carta forno.

    Irrorate con un filo di olio extra vergine d’oliva e aggiungete delle erbe aromatiche come salvia e rosmarino per dare odore.

    Infornate a 200° per circa 20 minuti.

    Rigirate le polpette a metà cottura.

    Servitele tiepide.

Se volete le polpette di patate e verza possono anche essere fritte e saranno strepitose!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.