Crea sito

Polpette di patate con piselli e tonno

Le polpette di patate con piselli e tonno sono facilissime da preparare, economiche e si adattano ad ogni occasione.

Si possono portare in tavola come antipasto, come piatto unico e piaceranno anche ai bimbi, inoltre sono perfetti per la pausa pranzo o per la mensa a scuola.

Prepariamole insieme

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Polpette di patate con piselli e tonno
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Patate
  • 100 g Pisellini
  • 150 g Tonno sott'olio
  • 1 uovo
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le patate, fatele cuocere in acqua salata per circa 40 minuti o finchè saranno morbide.

    Fate freddare le patate.

    Se usate piselli freschi o surgelati sbollentateli per circa 15-20 minuti, oppure usate piselli in scatola precotti.

  2. Schiacciate le patate con una forchetta, riponete la purea in un’ampia ciotola ed aggiungete i piselli, il tonno sott’olio ben sgocciolato, l’uovo, il Parmigiano grattugiato, il sale, il pepe.

    Amalgamate bene il composto, se dovesse risultare troppo morbido aggiungete del pangrattato.

  3. Componete con le mani le polpette di patate con piselli e tonno e passatele nel pangrattato, facendolo aderire su tutta la superficie.

    Versate dell’olio di semi un tegame e passate alla frittura delle polpette.

    Immergete le polpette nell’olio poco alla volta e fatele dorare in modo uniforme.

    Quindi prelevatele e riponetele su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Servite le polpette di patate con piselli e tonno quando si saranno intiepidite.

    Si possono gustare anche fredde.

    T’invito a visitare anche la mia pagina Facebook Dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.

    Seguimi anche sugli altri social, scegli quello che ti piace di più tra Instagram – Pinterest – Twitter

    Torna alla HOME per le altre ricette

Leggi anche

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.