Parmigiana di broccoli

La parmigiana di broccoli è la versione invernale della classica parmigiana di melanzane che di solito prepariamo in estate, quando le melanzane sono nel pieno della loro stagionalità. In questo periodo invece possiamo assaporare questa versione con i broccoli che vi lascerà piacevolmente sorpresi non solo per il gusto ricco e avvolgente, ma sopratutto perchè è molto più sana e leggera in quanto non prevede frittura.

Prepariamo la parmigiana di broccoli.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500-600 g Broccoli
  • 500 ml Passata di pomodoro
  • 100 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 150 g formaggio a pasta filata
  • 1 filo Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per realizzare la parmigiana di broccoli ho usato pochissimi ingredienti, preferendo una versione leggera che prevede solo formaggi. Naturalmente però la parmigiana invernale può essere arricchita con prosciutto cotto e uova sode come prevede la versione classica della parmigiana estiva.

    Passiamo alla ricetta. Tagliate le cime dei broccoli, eliminando la parte più dura del gambo. Passate i broccoli sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terriccio e poi sbollentateli per 10 minuti in acqua salata.

  2. Nel frattempo fate cuocere la salsa di pomodoro con un filo di olio extra vergine d’oliva e salate a piacere. Quindi amalgamate i broccoli insieme alla salsa e versatene metà nella teglia che avete intenzione di usare. Unite il formaggio a pasta filata tagliato a tocchetti e metà del Parmigiano. Ricoprite con l’altra metà di broccoli e spolverate con il Parmigiano rimanente e se volete qualche altro cubetto di formaggio.

  3. Infornate la parmigiana di broccoli a 180° per 20 minuti. Quando il formaggio si sarà sciolto la parmigiana invernale sarà pronta. Estraetela dal forno e fatela intiepidire prima di portarla in tavola.

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sulla mia pagina Facebook Cucina Serafina.

Precedente Come congelare il cavolfiore Successivo Plumcake pere, banane e cacao

Lascia un commento