Crea sito

Lasagne alla frutta secca

Le lasagne alla frutta secca sono ideali da portare in tavola per le feste natalizie.
Infatti durante le feste di Natale è abitudine servire agli ospiti nocciole, noci e pistacchi per cui un buon primo piatto che contenga tutte queste leccornie è davvero il top.
Preparare le lasagne alla frutta secca è inoltre semplicissimo e veloce, una di quelle preparazioni furbe che fa riscuotere un gran successo senza perdere ore in cucina.
Per quanto riguarda la frutta secca da usare potete sbizzarrirvi io ho usato di tutto, mandorle, nocciole, pistacchi e pinoli e ho arricchito il tutto con speck e formaggio.
Per condire userete una besciamella alla frutta secca e granelle varie.
Il segreto per avere delle lasagne davvero morbide e saporite è abbondare con gli ingredienti.
Prepariamole insieme.
TI RICORDO DI SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Lasagne alla frutta secca
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgLasagne
  • 300 gMix di frutta secca/essiccata
  • 250 gSpeck
  • 300 gFormaggio
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Teglia
  • Forno
  • Alluminio
  • Pentola

Preparazione

  1. Ho decisamente abbondato con le dosi, perchè le lasagne alla frutta secca sono pensate per le feste natalizie, giornate in cui si cucina per ospiti e parenti e quindi ho pensato che poteva farvi comodo avere delle dosi per un numero elevato di persone.

    Ad esempio se dovete preparare una teglia per circa 8/10 persone vi servirà un bel pentolone di besciamella per cui credo che 2 litri possano andar bene, se invece volete provare le lasagne alla frutta secca per voi, in una teglia di 3/4 persone potrete farne circa 500/750 ml.

    Per quanto riguarda la frutta secca, ho parlato di un mix perchè potrete usare quella che vi piace di più o che avete a casa scegliendo tra noci, noccciole, mandorle, pistacchi e pinoli.

    Io ad esempio ho usato più nocciole e mandorle, ho spolverato gli strati con la farina di pistacchi e ho usato i pinoli solo nell’ultimo strato come guarnizione.

  1. Passiamo alla ricetta

    Preparate la besciamella, QUI trovate la mia ricetta.

    In un robot da cucina mixate la frutta secca, oppure potete usare le farine già pronte.

    Tritate grossolanamente circa il 20% della frutta secca intera per distribuirla tra gli strati e per la decorazione finale. Potete lasciare interi i pinoli. Le mandorle potrete anche tagliarle a fettine con un coltello.

    Aggiungete alla besciamella qualche cucchiaio di farina di frutta secca, io ho messo farina di nocciole e farina di mandorle.

    Amalgamate il tutto e iniziate la preparazione delle lasagne alla frutta secca.

  1. Distribuite sul fondo della teglia qualche cucchiaio di besciamella.

    Adagiate uno strato di lasagne fresche, ricopritele con la besciamella e aggiungete una spolverata di Parmigiano, una manciata di frutta secca sia in polvere che in granella.

    Aggiungete lo speck a listarelle e dei tocchetti di formaggio.

    LEGGI ANCHE CANNELLONI AL RAGÙ

    Proseguite con un ulteriore strato di lasagne e continuate a farcire fino ad esaurire gli ingredienti.

    Potete fare circa 4/5 strati.

    Finite l’ultimo strato con una spolverata di parmigiano, farina e granella di frutta secca.

  1. Coprite le lasagne con un foglio di alluminio e infornatele a 200° per circa 30 minuti.

    A cottura ultimata estraete le lasagne dal forno e fatele intiepidire prima di tagliarle e servirle in tavola.

    Decorate i piatti con dei pezzettoni di frutta secca.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.