Involtini zucchine e philadelphia

Gli involtini zucchine e philadelphia sono davvero molto buoni e semplici da realizzare. Si tratta di un secondo abbastanza leggero e che ci si può concedere anche se dobbiamo stare attenti alla linea. Per prepararli infatti ho usato delle fettina di carne di lonza leggermente panate e poi ho cotto gli involtini in forno. La philadelphia, o qualsiasi altro formaggio spalmabile, dona a questi involtini un gusto ricco ma allo stesso tempo cremoso e leggero, v invito a provarli e li rifarete di sicuro.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 involtini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 8 fette Lonza di maiale
  • q.b. Pangrattato
  • 1-2 Zucchine
  • 200 g Formaggio fresco spalmabile (tipo philadelphia)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per realizzare gli involtini zucchine e philadelphia dovrete per prima cosa tagliare a fettine sottili le zucchine. Per farlo bene vi consiglio di usare un pelapatate e avrete delle fettine sottilissime che potrete arrotolare con facilità.

  2. Proseguite la preparazione degli involtini zucchine e philadelphia passando le fettine di lonza prima in un pochino di olio extra vergine d’oliva e poi nel pangrattato leggermente salato. Adesso riponete su ogni fettina di lonza due fette di zucchine tagliandole leggermente se dovessero risultare troppo lunghe. Disponete un bel cucchiaino di formaggio spalmabile al centro delle zucchine e arrotolate il tutto. Proseguite fino ad esaurire gli ingredienti.

  3. Quindi fermate gli involtini con degli stuzzicadenti e disponeteli sulla teglia irrorandoli con dell’olio extra vergine d’oliva. Adesso infornate a 180° per circa 20 minuti, a metà cottura rigirate gli involtini.

    Quando saranno ben dorati e traboccanti di formaggio spalmabile potrete sfornarli e servirli non appena si saranno intiepiditi.

    Mi trovate anche su Facebook.

Precedente Pasta sgombro e olive Successivo Ricetta granita a gelsi con bimby

Lascia un commento