Crea sito

Involtini di verza con salsiccia

Involtini di verza con salsiccia Un secondo piatto ricco e gustoso, saporito e semplice da preparare.


Gli involtini di verza si preparano avvolgendo un composto di carne tritata e salsiccia in una foglia di verza e poi fatti cuocere in un leggero condimento a base di passata di pomodoro.


In questo caso la scarpetta è d’obbligo per un piatto dal sapore invernale.


Prepariamoli insieme.

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Foglie di verza
  • 400 gTritato di carne di manzo
  • 200 gSalsiccia
  • 2Uova
  • 50 gPecorino
  • q.b.Pane ammollato ne latte (o pangrattato)
  • 500 mlPassata di pomodoro
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale

Preparazione Involtini di verza con salsiccia

  1. Mettete del pane raffermo in ammollo con del latte.

    In una ciotola capiente mettete la carne macinata di manzo, la salsiccia sbriciolata, priva di budello, le uova, il pecorino, il sale, e il pane ammollato ben strizzato.

    Amalgamate bene il composto con le mani e mettete da parte.

  1. Preparate la salsa di pomodoro.

    Versate in un tegame piuttosto ampio dell’olio extra vergine d’oliva, aggiungete l’aglio e fate insaporire, infine unite la passata di pomodoro.

    Salate a vostro piacimento e fate cuocere a fiamma bassa.

  2. Staccate dal cespo della verza 8 foglie e dopo averle lavate, fatele sbollentare per qualche minuto in acqua.

    Quindi prelevatele, fatele asciugare e freddare disponendole su un canovaccio asciutto.

  3. Eliminate dalle foglie di verza la parte dura del gambo.
    Riprendete il composto di carne e fatene 8 polpette abbondanti.
    Arrotolate ogni polpetta in una foglia di verza.

  1. Disponete gli involtini di verza con salsiccia nel tegame con la passata di pomodoro e continuate la cottura per circa 40 minuti, coprendo con un coperchio.
    Rigirate di tanto in tanto e allungate con qualche mestolo di acqua se la salsa dovesse restringersi troppo.
    A cottura ultimata potrete servire i vostri involtini di verza con salsiccia accompagnandoli con la salsa e un buon bicchiere di vino rosso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.