Involtini di pollo con zucchine light

Involtini di pollo con zucchine light

In questo periodo le zucchine invadono le nostre cucine, e siccome sono buone possiamo abbinarle praticamente a tutto. Oggi voglio parlarvi di questa ricetta leggera ed economica con cui ho abbinato le zucchine, degli involtini di pollo ripieni di formaggio e arricchiti con le zucchine. Davvero buonissimi e dolci.

Vediamo insieme come prepararli.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    8 involtini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 8 fette Petto di pollo
  • 2 Zucchine
  • 150 g Fontina
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. involtini di pollo con zucchine light

    Per preparare gli involtini di pollo con zucchine light dovrete innanzitutto tagliare le zucchine in fettine sottili. Per cui lavatele ed eliminate le estremità. Successivamente ricavatene delle fettine sottili con l’aiuto di un pelapatate.

  2. Adagiate le fettine di pollo su di un piano di lavoro, copritele con le fettine di zucchine e disponete al centro dei pezzetti di formaggio a pasta filata, tipo fontina, galbanino o provola.

    Adesso arrotolate ogni fettina di pollo su se stessa e fermate il tutto con uno o più stuzzicadenti. Procedete come descritto fino ad esaurire gli ingredienti.

  3. Quindi cuocete gli involtini di pollo con zucchine light in forno adagiandoli su di una teglia con un filo di olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale per circa 15 minuti a 200°. Oppure potete cuocerli in padella a fuoco basso, magari con della carta forno per non farli attaccare.

    Servite gli involtini di pollo con zucchine light ancora caldi, accompagnandoli con una ricca insalata.

    Mi trovate anche su Facebook.

Precedente Timballo di riso e zucchine al forno Successivo Ciambella con pesche e mele

Lascia un commento