Involtini agli spinaci

Gli involtini agli spinaci sono davvero ottimi per una cena leggera e senza grassi. Io li ho preparati con la lonza di maiale, ma si può utilizzare qualsiasi altro tipo di carne, come pollo e vitello. Non ho aggiunto altro che spinaci e parmigiano grattugiato. Ecco come realizzarli.

INGREDIENTI PER INVOLTINI AGLI SPINACI.

  • 6-8 fettine di lonza di maiale tagliata sottile;
  • 400 gr. di spinaci;
  • 60 gr. di parmigiano o grana grattugiato;
  • sale e pepe q.b.
  • olio;
  • pangrattato;
  • una noce di burro;
  • olio extra vergine d’oliva;
  • 2 spicchi di aglio

PROCEDIMENTO

Per prima cosa lavate e pulite gli spinaci. Sbollentateli per circa 15 minuti, fino a che diventeranno morbidi, quindi scolateli e strizzateli per eliminare l’acqua in eccesso.

Mettete in una padella un filo di olio extra vergine d’oliva, aggiungete uno spicchio di aglio e fatelo rosolare. Aggiungete gli spinaci e fateli saltare per qualche minuto. Aggiustate di sale.

Bagnate in poco olio la lonza, o se preferite nel latte.

Passate le fettine nel pangrattato, facendolo aderire bene su tutta la superficie della carne.

 

Quindi ponete un pò di spinaci al centro della fettina di lonza, spolverizzate con il parmigiano e chiudete la carne su se stessa, formando l’involtino, che poi andrete a fermare con uno stuzzicadenti, per evitare che si apra.

Continuate così fino ad esaurire gli ingredienti. Disponete gli involtini in una padella coperta da carta forno e mettete solo qualche noce di burro. Fate cuocere gli involtini per qualche minuto, girandoli da tutti i lati. Oppure infornate gli involtini agli spinaci per circa 20 minuti a 180°.

Se volete degli involtini più gustosi potete aggiungere un pezzettino di formaggio filante o mozzarella.

Serviteli accompagnandoli con una insalata mista.

Se ti piacciono le mie ricette, seguimi sulla mia pagina Facebook. 🙂 e invita tutti i tuoi amici. Ti aspetto.

Precedente Torta cioccolato e cocco Successivo Quadrotti al cocco