Crea sito

Insalata con acciughe e cipolle di Tropea

L’insalata con alici e cipolle di Tropea è stata un’esplicita richiesta di mio marito, vi assicuro che non l’ho mai visto mangiare acciughe, le odia.

Un giorno mi ha detto che aveva mangiato questa prelibata insalata in una rosticceria durante la pausa pranzo, sono rimasta senza parole.

Pensate che non l’avevo mai preparata proprio perchè sapevo che non amava le acciughe ma ricordo bene quando la preparava mamma Fina, lei adorava le cipolle di Tropea.

Qui a Catania le chiamiamo “cipuddi de Calabri” ed in estate sono proprio un must della nostra cucina.

Ovviamente l’insalata è stata divorata da mio marito, io purtroppo a causa della mia allergia al nichel non posso mangiare pomodori.

Prepariamola insieme.

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Insalata con acciughe e cipolle di Tropea
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Pomodorini datterini
  • 1 Cipolle rosse di Tropea
  • 3-4 Acciughe sotto sale
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva
  • Aceto

Preparazione

  1. Lavate bene le acciughe ed eliminate la lisca interna.

    Lavate anche i pomodori, io ho usato dei datterini che sono molto dolci, ma potete usare qualsiasi altra varietà di pomodori, sceglietene una più succosa.

    Eliminate la buccia dalla cipolla e tagliatela a rondelle finissime.

  2. Adagiate i pomodori in un’insalatiera ed unite la cipolla e i filetti di acciughe.

    Se lo desiderate potete aggiungere qualche lattuga a foglia verde per rendere l’insalata più gustosa e colorata.

  3. Condite l’insalata di acciughe e cipolle di Tropea con sale, olio extra vergine d’oliva e aceto.

    Amalgamate bene il tutto e servite in tavola.

    T’invito a visitare anche la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.

    Mi trovi anche sugli altri social, scegli quello che ti piace di più tra InstagramPinterest – Twitter

    Torna alla HOME per le altre ricette

Note

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.