Crea sito

Gelato alla fragola senza panna

Il gelato alla fragola senza panna è perfetto per tutti coloro che per svariate ragioni non possono mangiare panna e latticini, la mia versione infatti è realizzata con latte vegetale e pochissimo zucchero.
Questo gelato è più simile ad una granita ma al posto dell’acqua o del ghiaccio useremo latte di riso che renderà il gelato naturalmente dolce e cremoso.
Se invece non avete problemi con i latticini ma non vi trovate panna a casa e volete realizzare comunque un bel gelatino leggero e fresco potrete anche usare il latte vaccino di qualsiasi tipo.
Inoltre per realizzare questa ricetta potrete usare anche il vostro amico Bimby come ho fatto io, in ogni caso potrete usare anche un classico mixer in quanto gli ingredienti saranno facilmente lavorabili.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Gelato alla fragola senza panna
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni3 bicchieri
  • CucinaItaliana

Ingredienti Gelato alla fragola senza panna

  • 250 gFragole (congelate)
  • 250 gLatte di riso congelato (in cubetti)
  • 80 gZucchero

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Leccapentole

Preparazione Gelato alla fragola senza panna

  1. Lavate accuratamente le fragole, eliminate le foglioline e tamponatele con della carta assorbente.

    Tagliatele a pezzettoni e inseriteli in un contenitore di plastica, senza ammassarle troppo.

    Inseritele nel freezer per almeno 6 ore.

  1. Versate il latte di riso o qualsiasi altra bevanda vegetale (o anche latte vaccino) in un contenitore per i cubetti di ghiaccio e congelatelo, anch’esso deve rimanere in frigorifero per almeno 6-8 ore.

  2. Quando siete pronti per preparare il gelato alla fragola senza panna dovrete estrarre dal freezer le fragole e i cubetti di latte e farli rimanere a temperatura ambiente per dieci-quindici minuti in modo da farli ammorbidire appena.

  1. Versate le fragole e i cubetti di latte nel mixer insieme allo zucchero e frullate alla massima velocità per qualche secondo.

    Se usate il bimby, inserite tutti gli ingredienti nel boccale e azionate 20 secondi velocità 5-6, spatolando dopo 10 secondi.

    Adesso potrete servire il gelato alla fragola in coppe per gelato magari guarnendolo con delle fragole fresche.

    Se ne avanza potete conservarlo in freezer.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.