Crea sito

Fusilli pancetta funghi e zafferano

Fusilli pancetta funghi e zafferano

I fusilli pancetta, funghi e zafferano sono un primo piatto facile e gustoso che si prepara in pochissimo tempo. Si presta benissimo ad essere uno di quei piatti di salvataggio da fare quando avete ospiti improvvisi. Basta tenere in casa dei funghi congelati, una confezione di pancetta a dadini e una bustina di zafferano… Sembreranno molti ingredienti ma se ci pensate, molto spesso capita di averli in frigo e di usarli sempre allo stesso modo.

Prepariamoli insieme

SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Fusilli pancetta funghi e zafferano
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 360 g Fusilli
  • 300 g Funghi
  • 200 g Pancetta
  • 200 ml Panna da cucina
  • 1 bustina Zafferano
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. In un tegame capiente versate un filo di olio extra vergine d’oliva e aggiungete uno spicchio d’aglio, fate insaporire e poi aggiungete i funghi a pezzetti e la pancetta a dadini.

    Fateli rosolare per qualche minuto ed aggiungete una spolverata di prezzemolo tritato.

  2. Nel frattempo cuocete i fusilli in abbondante acqua salata.

    Unite ai funghi e alla pancetta la panna da cucina e la bustina di zafferano, amalgamate e cuocete ancora per due minuti, spegnete il fuoco.

  3. Scolate la pasta e conditela con il composto di funghi, pancetta e zafferano amalgamandola per bene per far insaporire il tutto.

    Impiattate i fusilli pancetta funghi e zafferano decorandoli con del prezzemolo fresco tritato.

    T’invito a visitare la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.

    Seguimi anche sugli altri social, mi trovi su Pinterest – Instagram – Twitter

    Torna alla HOME per le altre ricette

    Leggi QUI se vuoi conoscermi meglio

Leggi anche

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.