Crostata morbida di patate gusto pizza

Crostata morbida di patate gusto pizza

Questa ricetta è davvero golosa e saporita, si prepara in poco tempo ed è ottima per stupire chi siede a tavola.

Basta preparare una base con purea di patate e qualche altro ingrediente, la crostata morbida viene cotta in forno e poi farcita dopo essere stata capovolta con passata di pomodoro e mozzarella, anche se potete variare come volete il condimento.

Prepariamola insieme.

Crostata morbida di patate gusto pizza
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 700 g Patate lesse
  • 2 Uova
  • 40 g Burro
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • q.b. sale e pepe

Per farcire

  • 300 ml Passata di pomodoro
  • 200 g Mozzarella
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Rosmarino
  • q.b. Basilico

Preparazione

  1. Lessate le patate fino a che diventino ben morbide, fatele freddare.

    Schiacciate le patate con lo schiacciapatate e aggiungete alla purea le uova, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e il burro ammorbidito.

    Impastate il composto con le mani fino ad ottenere un impasto maneggevole.

    Se risulta troppo morbido potrete aggiungere della farina o del pangrattato.

  2. Adagiate l’impasto in uno stampo per crostata dal fondo rialzato, usando della carta forno o del burro per non fare attaccare la crostata.

    Mettete in forno la crostata morbida di patate e fate cuocere a 180° per circa 20 minuti.

    Quando la crostata sarà ben dorata potrete estrarla dal forno.

    Fatela freddare e poi capovolgetela in una teglia.

  3. Farcite la crostata morbida di patate con la salsa di pomodoro e la mozzarella a cubetti e infornatela nuovamente per circa dieci minuti, affinchè la mozzarella si sciolga.

    A cottura ultimata farcite la crostata morbida gusto pizza con origano, basilico e olio extra vergine d’oliva.

    Se questa ricetta ti è piaciuta t’invito a lasciare un like sulla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato.

Precedente Come preparare il lievito per dolci naturale Successivo Cuddura cu l'ova

Lascia un commento