Congelare pasta sfoglia

Congelare pasta sfoglia 

Ammettetelo, anche a voi capita di comprare la pasta sfoglia già pronta e di non usarla in tempo, prima della scadenza?

Che seccatura, quando poi ce ne ricordiamo e dobbiamo gettarla via, perchè magari sono già passati parecchi giorni dalla scadenza.

Be esiste un rimedio, congelare la pasta sfoglia già pronta.

Io ormai, per evitare di dimenticarla in frigorifero, la congelo non appena torno dal supermercato.

Molti mi chiedono ma poi come la usi, come la scongeli e se nel frattempo scade?

Rispondiamo a tutte le domande, proseguite nella lettura.

TI RICORDO DI SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

congelare la pasta sfoglia

Preparazione

  1. Come già accennato congelare la pasta sfoglia già pronta è semplicissimo, non dovrete far altro che inserirla nel freezer come si trova, con il suo involucro.

    Potete congelarla anche se mancano pochi giorni alla scadenza.

  2. Infatti la pasta sfoglia già pronta congelata potrà utilizzarsi anche se nel frattempo che era in freezer è scaduta, ed è questa la meraviglia di congelare gli alimenti, si conservano bene, come se fossero freschi.

  3. Evitate invece di congelare la pasta sfoglia che è già scaduta da diversi giorni, in quel caso potrete ancora utilizzarla se sono passati 2-3 giorni dalla scadenza.

    Personalmente ho congelato la pasta sfoglia nello stesso giorno della scadenza e quando lo usata era perfetta.

    Però vi consiglio di congelare sempre una pasta sfoglia già pronta quando è ancora fresca per avere un risultato migliore.

    La pasta sfoglia congelata potrà conservarsi in freezer per 2-3 mesi.

  4. Quando deciderete di utilizzare la vostra pasta sfoglia congelata sarà sufficiente estrarla dal freezer e farla scongelare in frigorifero, specialmente se la temperatura esterna è elevata.

    Quindi potrete usarla come siete soliti fare, la pasta sfoglia non subirà mutamenti, potrebbe risultare più morbida solo se la fate scongelare a temperatura ambiente, per cui vi consiglio di non farlo.

    Spero che questo consiglio ti sia stato utile, t’invito a seguirmi sulla mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti.

    LEGGI ANCHE

    CONGELARE LA PASTA FROLLA

    CONGELARE PANETTONE E PANDORO

    CONGELARE IL LIEVITO DI BIRRA

Precedente Crostata morbida con crema e fragole Successivo Minestra con fiori di zucca e patate

Lascia un commento