Crea sito

Carciofi in pastella con acqua frizzante

I carciofi in pastella con acqua frizzante sono veramente croccantissimi e sfiziosi, oltre che dal gusto leggero e delicato.
La pastella all’acqua frizzante è una preparazione velocissima che si ottiene mescolando acqua frizzante ghiacciata, farina, sale e olio d’oliva, trovate QUI la ricetta collaudata che uso per tutte le mie fritture, con consigli e suggerimenti.
I carciofi in pastella sono ottimi come antipasto ma si possono servire anche come piatto unico accompagnandoli con salumi o formaggi.
Prepariamoli insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Carciofi in pastella con acqua frizzante
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni20-25
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Carciofi
  • 150 gFarina
  • 150 mlacqua frizzante fredda
  • q.b.Sale
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Olio di semi (per friggere)

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Ciotola
  • 1 Forchetta
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Per preparare i carciofi in pastella con acqua frizzante dovrete per prima cosa pulire i carciofi e ricavarne i cuori.

    Eliminate le foglie esterne più dure dei carciofi e tagliate via la punta di ogni carciofo, in modo da ottenere solo i cuori.

    Tagliateli in quarti e poneteli in una pentola con dell’acqua e qualche spicchio di limone per evitare l’ossidazione

    Fate sbollentare i cuori di carciofo per circa 20 minuti.

    Scolateli e fateli freddare.

  2. In alternativa potete usare i cuori di carciofo surgelati, sbollentandoli secondo i tempi indicati in confezione.

  1. Preparate la pastella

    In una ciotola capiente versate la farina e aggiungete il sale, l’olio extra vergine d’oliva ed infine versate l’acqua frizzante fredda.

    Mescolate velocemente.

  1. Riponete una padella sul fuoco e fatevi scaldare dell’olio di semi.

    Intingete i cuori di carciofo nella pastella con l’aiuto di una forchetta e immergeteli nell’olio caldo.

    Friggete i cuori di carciofo per qualche minuto, rigirandoli per una cottura uniforme e dorata.

    Quindi prelevateli e trasferiteli su della carta forno.

  2. Serviteli ben caldi per mantenere la croccantezza.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinaserafina

Salve mi chiamo Maria e questo blog prende il nome della mia mamma, scomparsa troppo presto, ma che spesso rivive nella mia cucina e non solo...Naturalmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.