Bignè fritti ricetta base

I bignè fritti sono una ricetta base molto utilizzata soprattutto nel periodo di Carnevale e per la festa del papà. L’impasto infatti è quello della pasta choux con cui si preparano zeppole, castagnole e i classici bignè al forno.
I bignè fritti sono perfetti da farcire ma sono buonissimi anche da gustare semplici con aggiunta di tanto zucchero a velo.
Se invece volete farcirli potete usare crema pasticcera, nutella, crema di pistacchi o crema di ricotta.
Prepariamoli insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FB CUCINA SERAFINA

Bignè fritti ricetta base
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni30
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti Bignè fritti ricetta base

  • 150 mlacqua
  • 75 gfarina 00
  • 2uova
  • 2 cucchiaizucchero
  • 60 gburro
  • q.b.olio di semi di girasole (per friggere)
  • q.b.zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

  • 2 Pentole
  • 2 Cucchiaini
  • Carta assorbente
  • 1 Vassoio

Preparazione Bignè fritti ricetta base

  1. In un pentolino mettete l’acqua, insieme al burro e allo zucchero.

    Mettete il pentolino sul fuoco e fate sciogliere tutto insieme, portate a bollore e spegnete il fuoco.

    Aggiungete la farina tutta in una volta e mescolate senza preoccuparvi della formazione di grumi, pian piano l’impasto diventerà compatto fino a diventare una palla.

    Adesso unite un uovo e amalgamatelo all’impasto, all’inizio sembrerà non legare, ma pian piano s’incorporerà, quindi unite il secondo uovo e fate assorbire anch’esso.

  1. Versate dell’abbondante olio di semi in una pentola capiente e dai bordi alti e fatelo scaldare.

    Con l’aiuto di due cucchiaini prelevate una piccola quantità d’impasto e tuffatelo nell’olio caldo.

    Aggiungete nell’olio 4 o 5 bignè per volta.

    Vedrete che gonfieranno tantissimo dopo qualche minuto.

  1. Fate cuocere i bignè per circa 4 minuti fino a quando saranno gonfi e dorati.

    Quindi estraeteli dall’olio e trasferiteli in un vassoio coperto da carta assorbente.

    Continuate così finchè non avrete esaurito la pasta choux.

    Infine spolverizzate i bignè fritti con abbondante zucchero a velo e servite tiepidi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.