Alberelli di tramezzini al pistacchio

Alberelli di tramezzini al pistacchio
Mi sono letteralmente innamorata di questi tramezzini, semplicissimi da preparare, sfiziosi e carinissimi da portare in tavola per le feste.
Li adoreranno tutti e riscuoteranno un successone fra gli ospiti.
L’esecuzione è veramente semplicissima.
Prepariamoli insieme.
SEGUIMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

Alberelli di tramezzini al pistacchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni7-10
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per gli alberelli di tramezzini al pistacchio

5 fette pane per tramezzini
200 g formaggio fresco spalmabile
40 g farina di pistacchi
50 g granella di pistacchi
1 melagrana

Strumenti

1 Mattarello
1 Ciotola
1 Coltello
1 Stampino
1 Cucchiaino
1 Vassoio

Passaggi

Preparazione degli alberelli di tramezzini al pistacchio

Adagiate le fette di pane per tramezzini sul piano di lavoro e incidete gli alberelli con uno stampino; a seconda della dimensione dello stampino ricaverete 3-4 alberelli da ogni fetta.
LEGGI ANCHE Canapè sfiziosi e veloci

In una ciotola versate il formaggio fresco spalmabile e la farina di pistacchi, quindi amalgamateli con l’aiuto di un cucchiaino.
Spalmate con l’ausilio di un coltello una piccola quantità di crema al formaggio e pistacchio su metà degli alberelli, quindi ricopriteli con gli altri alberelli ottenendo delle coppie.
LEGGI ANCHE Tronchetto salato al pistacchio

Spalmate un velo leggerissimo di crema sulla superficie superiore degli alberelli e cospargeteli abbondantemente di granella di pistacchi.
Infine decorate con qualche chicco di melagrana.
Riponete gli alberelli di tramezzini al pistacchio in frigorifero, coperti da pellicola per alimenti, per qualche ora prima di servirli.
LEGGI ANCHE Stuzzichini di pasta sfoglia al prosciutto

Consigli anti-spreco

Non gettate via gli avanzi di tramezzini ma riutilizzateli in vari modi, infatti potete conservarli per giorni chiusi in un sacchetto per alimenti e poi potete aggiungerli alle vostre polpette per renderle morbide oppure potete tostarli nel forno e farne del pangrattato.

T’invito a visitare anche la mia pagina Facebook dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti, lascia un like ed unisciti a noi.
Mi trovi anche su Pinterest ed Instagram
Torna alla HOME per tutte le altre ricette

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.