Polpettone melanzane e tonno

Avete delle melanzane da consumare e siete a corto di idee? Provate questa ricetta di polpettone di melanzane e tonno che prevede pochi ingredienti ed è semplice e veloce da preparare! Potete servirlo come un secondo o come piatto unico magari accompagnato da un bel piatto di patate al forno e del buon pane fresco! Questo polpettone si può gustare sia caldo che freddo, in entrambi i casi il suo sapore vi conquisterà!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il polpettone melanzane e tonno

  • 2melanzane
  • 1uovo
  • 50pangrattato
  • 2 cucchiaipecorino
  • 120 gtonno sott’olio
  • 1 q.b.menta essiccata
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Tagliate le melanzane in due per la lunghezza e praticate dei tagli sulla superficie come mostrato in foto. Mettete sopra un filo d’olio

  2. Aggiungete anche sale e paprica e mettete in forno a cuocere ( forno a 180 per circa 20 minuti)

  3. Quando le melanzane saranno cotte, lasciatele intiepidire e poi togliete la buccia

  4. Mettete le melanzane in una scodella e schiacciatele con una forchetta ( se ci sono delle parti più dure aiutatevi con un coltello)

  5. Aggiungete il tonno e mescolate per bene

  6. Infine aggiungete l’uovo, il sale, il pecorino e la menta e mescolate bene fino ad ottenere un impasto ben omogeneo

  7. Aggiungete infine il pangrattato. Se la quantità che ho indicato vi sembrerà poca perché il vostro impasto risulterà troppo morbido, aggiungetene dell’altro

  8. Formate il vostro polpettone lavorandolo con le mani e passatelo nel pangrattato per renderlo più compatto e per permettere che si crei una bella crosticina in cottura

  9. Adagiate il vostro polpettone in una teglia coperta da carta forno e cospargete con un filo d’olio. Fate cuocere in forno ventilato a 180 gradi per circa 30 minuti o finché non sarà ben dorato

  10. Prima di tagliarlo aspettare che si intiepidisca, altrimenti rischiate di romperlo

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.