Omelette rosti

Stanchi della solita frittatina? Ecco una speciale omelette rosti, croccantella e con pochi semplici ingredienti che avete quasi sempre in casa. Così risolverete in poche mosse una cena o un pranzo!
Buon appetito☺️

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’ omelette rosti

  • 4patate
  • 3uova
  • 1 cucchiaioParmigiano reggiano
  • 7 fettescamorza dolce
  • q.b.sale
  • q.b.Paprica dolce
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pelate e lavate per bene le patate, poi grattugiatele ed asciugatele per bene con un canovaccio

  2. Preparate una padella con dell’olio ben caldo e ponetevi dentro le patate ben asciugate. Schiacciatele bene in modo che vadano ad occupare l’intera padella, fate soffriggere qualche minuto, aggiustate di sale e poi coprite con il coperchio e fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti o fino a che le patate vi sembreranno ammorbidite

  3. Rompete le uova in un piatto e conditele con parmigiano reggiano, sale, paprica, prezzemolo o qualsiasi altra spezia vi piaccia e se piace anche aglio

  4. Aggiungete il composto di uova sulle patate e lasciate cuocere con coperchio per altri 10 minuti

  5. Quando la base vi sembra ormai ben cotta ( state sempre attenti che non si sia appiccicata sulla parte inferiore, per fare questo smuovete spesso la padella in tutte le direzioni) poneteci sopra delle fette di scamorza e ‘chiudete’ a metà lasciando cuocere ancora qualche minuto, giusto il tempo di avere la scamorza bella cremosa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!