Frolla sablé al pistacchio

Amanti del pistacchio come me? Allora non potete perdervi questa ricetta versatile e semplice di frolla sablé al pistacchio! Vi innamorerete della sua friabilità e del suo intenso gusto di pistacchio

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina debole
  • 135 gpistacchi in polvere
  • 165 gburro
  • 40 guova
  • 100 gzucchero a velo
  • 2 gsale
  • 1 baccavaniglia (Potete sostituire con un cucchiaino di estratto di vaniglia)

Preparazione

  1. In una planetaria iniziate ad unire la farina, i pistacchi, il burro morbido ( non a pomata e nemmeno troppo freddo di frigo) e la vaniglia e lavorare qualche minuto con la foglia. Se non avete la planetaria andrà bene anche mescolare a mano, con una forchetta, cercando di amalgamare il burro

  2. Lavorate fino a raggiungere un composto sabbioso, simile alla sabbia ma più grossolano

  3. Aggiungere lo zucchero, le uova ed il sale e iniziate a lavorare a mano

  4. Lavorate il composto fino a che non sarà liscio ed omogeneo e non appiccicherà più alle mani. Dopodiché mettete il panetto nella pellicola e mettete in frigo a riposare per almeno 20 minuti

  5. Trascorso il tempo di riposo in frigo, riprendete il panetto e stendete dello spessore di circa 5/6 millimetri

  6. Adagiate in una teglia e bucherellate la superficie. Si cuoce in forno statico a 175/180 gradi per circa 15 minuti o fino a che non vi sembrerà bella dorata

Conservazione della frolla sablé al pistacchio

Potete conservate il panetto di frolla ben accolto nella pellicola e riposto in frigo per 2/3: giorni, oppure potete congelarlo già steso così sarà pronto per la cottura

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.