Dado vegetale granulare

Non so voi ma io sono sempre alla ricerca di prodotti che mi permettano di realizzare una cucina sana e sono davvero un’appassionata del ‘fatto in casa ‘! Così mi sono ritrovata spesso ad avventurarmi nella ricerca di ricette che mi permettano di replicare nella mia cucina delle pietanze o delle preparazioni che di solito non realizzo in casa ma che sono solita comprare già pronte! Ed ecco che mi sono buttata nella preparazione del dado vegetale granulare! Ho smesso da parecchio di comprare quello già pronto perché leggendo gli ingredienti ne trovavo sempre qualcuno di troppo diciamo! Ho trovato questa ricetta fantastica che mi permette di realizzare una bella quantità di dado con soli due ingredienti: verdura mista e sale, assolutamente nient’altro! Provatelo e sentirete che sapore e le vostre pietanze ( ed i vostri ospiti) vi ringrazieranno!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il dado vegetale granulare

  • 1.3 kgVerdure miste ( Io ho usato le verdure che avevo a disposizione in quel momento, vale a dire: 300 g di carote, 540 g di zucchine, 200 g di zucca, 120 g di patate, 100 g di fagiolini e 1 cipolla rossa)
  • sale fino (Il sale deve essere usato nella quantità di 1/3 del peso totale della verdura pesata dopo che sarà stata tritata e avrà ‘riposato’ e perso l’eccesso di acqua )

Preparazione

  1. Lavate e mondate le verdure e tagliatele in pezzi grossolani

  2. Mettete le verdure nel mixer e tritate molto bene. Dovrete ottenere una purea piuttosto fine ( se non doveste riuscire vi consiglio di ripassare il tutto con un frullatore ad immersione! Più la purea sarà fine e meno tempo ci metterà dopo a seccare in forno)

  3. Disponete la purea ottenuta in uno scolapasta con un contenitore sotto che serva a raccogliere l’acqua che verrà eliminata dalla verdura ( acqua che vi consiglio di non buttare ma che potrete utilizzare per un brodo ad esempio o per cuocerci della pasta)

  4. Una volta che la purea avrà eliminato l’acqua in eccesso ( ci vorrà un’oretta circa) potete stenderla su due teglie ricoperte da carta forno facendo attenzione ad occupare tutto lo spazio a disposizione ed a stendere il composto il più sottile possibile

  5. Riponete in forno caldo ventilato a 180 gradi per i primi 15 minuti, poi abbassate a 100 gradi e continuate la cottura per circa 2 ore o finché il composto non si sarà perfettamente asciugato! Mi raccomando, questo è molto importante per la buona conservazione del dado: il composto non deve essere nemmeno minimamente umido ma totalmente secco!

  6. Di tanto in tanto, per facilitare la cottura e l”essiccazione’ del composto, vi consiglio di bucherellarlo con i rebbi di una forchetta come mostrato in foto

  7. Quando il composto sarà pronto avrà assunto una colorazione molto dorata ed avrà una consistenza dura ma leggerissima al tatto

  8. Procedete staccando il composto dalla carta forno e riducendolo in piccoli pezzi che andrete a mettere nel frullatore per ridurli in polvere

  9. Il vostro dado è pronto per essere utilizzato per risotti, zuppe, brodi, carni e tutto quello che la vostra fantasia vi suggerisce!!!

Conservazione

Il dado vegetale granulare si conserva per molti mesi in un contenitore di vetro con chiusura ermetica

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Dado vegetale granulare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.