IL CAMPO DA CALCIO …per Francy

La torta campo da calcio, cari amici oggi vi presento un’altro bel lavoro, come già potete notare…, ma con orgoglio vi dico: dal sapore delicato ed inconfondibile! il compleanno di Francy è stato l’evento che ci ha fatto apprezzare e gustare questa buonissima  torta. Gli ospiti, mi hanno fatto tantissimi complimenti… Ma non perdiamo di vista l’obiettivo di questa creazione la torta ” campo da calcio” dedicata al mio maritino, uomo dinamico, amante di tutti gli sport ed in particolare di calcio, tiposo interista! I due personaggi che vedete sul campo rappresentano, ironicamente, Francesco e Roberto (mio figlio) Ancora auguri… Francy da tutti noi!!

Ovviamento hanno “giocato” un ruolo molto importate il pan di spagna che in questo caso era aromatizzato al pistacchio, e la mia (ormai famosissima) crema-mousse alla vaniglia (tanto decantata da En)

Gli ingredienti per il pan di spagna: 250 gr. farina manitoba, 50 gr granella di pistacchio (tritata sottilissima), 3 uova, 250 gr. di zucchero, 50ml di latte, 40ml di olio di girasole, 1 bustina di lievito naturale (bio) scorza di limone grattuggiata.

Per la crema mousse alla vaniglia: 1/2 li latte, 3 tuotli, 50 gr. farina (25 gr. maizena 25gr. manitoba o 00), 100gr di zucchero 1 busta di vanillina, 1 fiala di essenza di vaniglia, 250 ml di panna liquida.

PROCEDIMENTO: Dividete i tuorli dagli albumi e mettete gli albumi da parte, Unite ai tuorli lo zucchero la scorza di limone e amalgamate fino ad ottenere una spuma soffice, unite le farine, il latte e l ‘olio. A questo punto aggiungete gli albumi montati a neve ed incorporate delicatamente i due composti, aggiugete per ultimo il lievito sciolto in un pò di latte.. Mettete in forno preriscaldato a 180° ventilato per 25/30 min. Tutto è relativo in base al proprio forno!

PER LA CREMA: Mettete zucchero latte e tuorli in un tegame mescolate bene con una frusta e ponete sul fuoco a fiamma bassa, aggiungete poco alla volta la farina e continuando a mescolare portate ad ebollizione, spegnete il fuoco e aggiungete la fiala di essenza, versate in una ciotola di vetro, coprite con carta pellicola e fate raffreddare. Per completare la crema-mousse dopo che si fredda aggiugete la panna montata.

ASSEMBLAMENTO E DECORAZIONE: Pasta di zucchero bianca e colorata, bagna tutone “rumba” diluita con poca acqua e zucchero  a velo, panna colorata,  un pò di tempo e TANTA pazienza!  vi posto qualche foto delle fasi di lavorazione…

 

 

 

 

 

 

 

fetta golosa…

 

 

 

alla prossima….   con la torta ” cestino di rose”  per la mia mamma!!

grazie a presto  Ros!!

Precedente Fileja calabrese Successivo Tronchetto semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.