Frolla al Cioccolato

La frolla è una delle basi più usate in pasticceria…o in casa mia. E’ molto semplice ma basata su un equilibrio tra gli ingredienti delicato, che l’aggiunta di un po’ di cacao non deve mettere in crisi! La ricetta che vi propongo, mantiene le caratteristiche della classica frolla sablè, con un leggero aroma di cioccolato. Io non modifico lo zucchero perchè la frolla resti piùttosto “amara” enfatizzando così il tipico sapore di cacao.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 270 gfarina 00 (debole)
  • 120 gzucchero
  • 180 gburro
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 65 guovo
  • q.b.sale
  • 1 cucchiaiomarsala all’uovo
  • 1/2scorza d’arancia (va bene anche limone)

Farcitura

  • 1 cucchiaioNutella® (se monoporzione)
  • 1 cucchiaiocrema di pistacchi (se monoporzione)
  • 300 gconfettura (se torta)

Strumenti

lista essenziale

  • 1 Terrina
  • 1 Setaccio
  • 1 Tortiera diametro 28

Preparazione

Impasto della Frolla

  1. Setacciate farina e cacao assieme. Versate zucchero e burro nella terrina e aiutandovi con una forchetta amalgamateli. Nell’impastatrice con il “K” …tutto è più semplice. Quando avranno formato una crema aggiungete la farina e mescolate fino a che non sarà tutta umida, risultando quindi ben mescolata a burro e zucchero.

    Aggiungete gli aromi secchi: sale e agrumi. In fine, aggiungete marsala e uovo. Impastate tutto avendo cura di farlo, maneggiando meno possibile l’impasto.

    Avvolgete la frolla in una carta assorbente e fatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Stesura e cottura

  1. Trascorso il riposo, estraete la frolla, infarinate un piano e stendetela in una sfoglia di 3-4mm massimo. Per aiutarvi a gestirla, quando la stendete, potete mettere sotto della carta da forno.

    Se realizzate una base con la frolla, ricordate di foracchiare la base della frolla e di riporvi all’interno una carta da forno con dei fagioli o delle sfere apposite, per mantenere in forma la frolla.

    Cuocete in forno ventilato a 150°C per 45min per una torta, per 30min se monoporzioni

Farcitura

  1. Se utilizzate la frolla per una crostata allora, prima della cottura mettete la confettura.

    Se invece usate la frolla come base, allora dopo che l’avete cotta e raffreddata, farcitela con una crema spalmabile, aggiungendo nocciole, pistacchi tostati.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.