Risotto allo Zafferano nichel-free

IMG_4334Il risotto allo Zafferano è un primo piatto classico e gustoso. Si prepara abbastanza velocemente e non richiede particolari attenzioni. La versione che vi presento è a basso contenuto di nichel. Vorrei precisare però che lo zafferano non è riportato nella lista di alimenti che vi ho presentato. Personalmente non mi ha mai dato problemi ma come ben sapete questa allergia è molto particolare e variabile da persona a persona.

INGREDIENTI per 4 persone

350 gr Riso Carnaroli

1,2-1,5 litri circa di Brodo di carne (fatto da voi solo con carne, non utilizzate i dadi o i brodi già pronti)

Sale q.b.

1 bustina di Zafferano

60 gr Grana padano

40 gr Olio di oliva

PREPARAZIONE

IMG_4325In una pentola antiaderente fate rosolare il riso con l’olio di oliva (meglio extravergine). Quando il riso si sarà tostato sfumate con poco brodo.IMG_4326

Dopo di che aggiungete il restante brodo bollente, salate e fate cuocere con il coperchio a fuoco basso mescolando di tanto in tanto.

IMG_4328Cinque minuti prima del termine della cottura aggiungete lo zafferano, mescolando bene. Eventualmente durante la cottura aggiungete un po’ di brodo bollente se il riso tende ad asciugare troppo.IMG_4332

Portate a termine la cottura e mantecate con il grana; servite subito.

 

Ricordatevi sempre di:

  • non utilizzare pentole in acciaio inox 18/10 o in alluminio;
  • utilizzare pentole e accesori in ceramica, vetro, plastica o teflon;
  • non utilizzare la prima acqua del rubinetto ma lasciarla scorrere qualche minuto;
  • aggiungere il sale nella pentola solo quando l’acqua bolle;
  • non usare la carta di alluminio per avvolgere i cibi;
  • usare la carta da forno per rivestire padelle o piastre in ghisa;
  • abolire i cidi in scatola;
  • evitare la cottura di cibi al cartoccio;
  • prediligere gli alimenti conservati in recipienti di vetro.

[banner]