Crea sito

Polpette al sugo

Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un classico “piatto della nonna”. Semplicissime da preparare, piacciono sia ai grandi che ai bambini. L’origine è quella di un piatto per riciclare gli avanzi. Infatti, mia nonna, quando preparava il brodo, usava la carne che rimaneva per fare le polpette.
Inoltre se si aumentano le dosi del sugo e si fanno più piccole si possono utilizzare per condire la pasta.
Si possono fare in tanti modi : fritte, al forno o al vapore. Le varianti poi, sono infinite, con la carne , con il pesce, con la verdura e i legumi per i vegetariani o con la ricotta.
Tutto questo per un pasto in famiglia allegro e gustoso.
Vediamo insieme come prepararle.

Polpette al sugo
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le polpette al sugo

  • 500 gdi carne macinata di manzo
  • 80 gdi pane raffermo
  • 2uova
  • q.b.latte
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.origano secco
  • 1 spicchiodi aglio
  • q.b.basilico
  • 1 ldi salsa di pomodoro
  • 100 gdi Emmenthal

Preparazione delle polpette al sugo

  1. Per preparare le polpette al sugo, eliminare dalla fetta di pane, la crosta, spezzettarla e farla ammorbidire in una ciotola con il latte.

    Unite al pane la carne macinata, l’uovo, il prezzemolo tritato, sale, pepe, origano, e l’ Emmenthal tagliato a cubetti. Impastare bene con le mani.

    Prendere il composto con le mani e formare delle polpette rotonde della grandezza di un uovo.

    Scaldare un pò di olio in una padella, aggiungere l’aglio tritato, farlo soffriggere per 3 minuti circa, aggiungere la salsa di pomodoro e insaporire con l’origano, il basilico e un pò di sale. Proseguire la cottura per 10 minuti circa.

    Quando la salsa si sarà un pò addensata, aggiungere le polpette e lasciare cuocere per circa 40 minuti.

Non mi resta che augurarvi…..Buon Appetito!

Potete seguirmi sui vostri social preferiti per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK e INSTAGRAM.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.