torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche

Torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche

Ciao a tutti oggi vi presento questa torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche,è un dolce fresco, estivo e leggero. Tempo fa assaggiai quella della famosa marca già pronta, ma volevo avere la soddisfazione di riuscire a prepararmela da sola. Il risultato è stato ottimo, è sparita subito perchè è piaciuta un sacco. Troppo buona mmm 🙂

[banner]

Ingredienti per torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche :

200 g di pavesini

100 g di burro

4 albicocche

marmellata liquida alla pesca q.b.

2 fogli di gelatina

250 g di panna fresca

2 vasetti da 125 g di yogurt alle albicocche e pesche

un cucchiaio di zucchero a velo

3 cucchiai di latte

Procedimento per torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche :

porre i pavesini in un robot da cucina e tritarli finemente. Far sciogliere a bagnomaria il burro. Versare nei pavesini il burro fuso e mescolare per bene in modo che i biscotti assorbano il burro e si ottenga un impasto sabbioso umido. Prendere uno stampo apribile del diametro di 23 cm rivestito di carta forno e versate il composto di pavesini e burro. Con il dorso di un cucchiaio premete in modo da creare una base biscottata compatta. Fate riposare in frigo per un ora. Prendere la gelatina e metteterla in ammollo in 3 cucchiai di latte freddo. Dopo 5 minuti versate il latte con la gelatina in un pentolino e fatela sciogliere sul fuoco senza far bollire il latte ( si scioglierà subito ). Versare in un piatto il latte con la gelatina e far raffreddare. Montare la panna a neve ben ferma con un cucchiaio di zucchero a velo e aggiungere gradatamente lo yogurt e il latte con la gelatina, continuando a frullare. Versare il composto sulla base biscottata e porre nuovamente in frigo per circa 3 – 4 ore. Lavare le albicocche eliminare la buccia e tagliarle a fettine sottili. Se la marmellata risulta troppo densa farla sciogliere a bagno maria in modo che risulti liquida e far raffreddare. Prendere la torta dal frigo e versare sopra con un cucchiaio la marmellata e infine disporre sopra le fettine di albicocche. Mettete la torta in frigo per altre 2 ore ( più ore starà in frigo più sarà compatta ) Infine aprire il tegame e togliere la carta forno laterale delicatamente.

torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche
torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche

10 commenti su “Torta fredda allo yogurt di albicocche e pesche”

    1. qui tanta pioggia di estate proprio niente purtroppo spero che si aggiusti questo tempo ci fa i dispetti 🙂 anche se un pò di fresco fa sempre bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.