Crea sito

Danubio dolce

Ciao a tutti ieri ho avuto la gioia di partecipare ad un evento su facebook organizzato da una mia amica blogger Tina Lericette in cui il protagonista era il danubio dolce, insieme alle altre amiche bloggers di giallo zafferano. Ci siamo cimentate a farlo seguendo la ricetta di Tina Lericette e siamo state tutte contente del risutato ottenuto. Ognuna l’ha farcito in maniera diversa chi con nutella, chi con creme, chi come me, con marmellata. Il danubio è un dolce sofficissimo, ottimo per la prima colazione o per un tè pomeridiano, provatelo è davvero buono. Io ho apportato solo alcune piccole modifiche alla ricetta.

[banner]

Ingredienti per il danubio dolce :

650 g di farina 00

300 ml di latte

un uovo

una bustina di lievito di birra da 7 g o un cubetto di lievito di birra da 25 g

80 g di zucchero

50 ml di olio extra vergine di oliva

un pizzico di sale

un tuorlo per spennellare la superficie

marmellata di pesche q.b.

zucchero a velo per decorazione finale

Procedimento per il danubio dolce :

mettere in una ciotola metà della farina con il lievito in polvere e mescolare. Formare una buca al centro e aggiungerci l’uovo, lo zucchero, l’olio e il latte tiepido e mescolare con una forchetta. Impastare energicamente ( se avete un impastatrice potete utilizzarla ) e aggiungere man mano l’altra farina restante con un pizzico di sale. Formare una palla soda e liscia, sbatterla per 3 – 4 volte nella ciotola e mettere a lievitare per circa un ora in un luogo tiepido ( io l’ho messo nel microonde spento ) fino al raddoppio. Lievitato l’impasto formare delle palline da 70 g circa l’una, allargatele con le mani e farcitele con un cucchiaino di marmellata densa e non liquida o altro. Chiudete i panini e metteteli in uno stampo tondo da 24cm rivestito di carta forno. Lasciate lievitare ancora per 30 minuti distanziandoli tra di loro perchè tendono a crescere. Spennellare delicatamente il tuorlo sopra e infornare in forno preriscaldato a 200° per i primi 5 minuti e per altri 20 minuti a 180° con forno statico. Una volta cotto uscitelo dal forno e fatelo raffreddare e aggiungete lo zucchero a velo sopra. Consiglio a chi non consuma il danubio in giornata di conservarlo in un sacchetto di plastica per alimenti e scaldarlo in forno prima di servire.

Danubio dolce
Danubio dolce

 

 

2 Risposte a “Danubio dolce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow
Get every new post delivered to your inbox
Join millions of other followers
Powered By WPFruits.com