ZUCCHERO VANIGLIATO

Si sa,le bacche di vaniglia sono costose ma si sa anche che della bacca non si butta via nulla.

Difatti io dopo averle raschiate ed usate per le mie preparazioni,le metto da parte,mi serviranno in seguito da mettere nel latte per la crema pasticcera.

Dopo averle usate per la crema,le lavo bene e le essicco,o sul termosifone per 2 giorni o nel forno,quando ne ho accumalate un po' preparo lo zucchero vanigliato.

Ecco la ricetta.

200 gr di zucchero semolato

10 bacche essiccate

Preparazione

Mettete lo zucchero con le bacche nel frullatore e frullate per circa 5 minuti.

Dopo aver frullato tutto,passate lo zucchero con il setaccio per eliminare gli eventuali pezzi grossi rimasti.

Conservate lo zucchero in un sacchetto,al bisogno mettete 2 cucchiaini di zucchero vanigliato nelle preparazioni.

IMG_4707.JPGIMG_4712.JPG

 

Precedente FOCACCIA Successivo PANE CON SFARINATO SENATORE CAPPELLI E 0