PAN REGALO

Salve a tutti e bentornati,oggi vi presenterò un pane particolare,con decorazione romantica.

Chi mi segue sa che adoro i pani artistici e questa volta l'ho voluto impacchettare ed infiocchettare per bene,proprio come piace a me,insomma un pane che oltre ad essere buono,perchè fatto come sempre con farine di qualità,anche bello da presentare al centro della vostra tavola.

Vediamo insieme come ho realizzato questo bellissimo pacchettino 🙂

 

panfiore3

Ingredienti per una pagnotta grande

800 gr di farina buratto mulino Marino(tipo 2)

600 gr di acqua

150 gr di lievito madre solido

3 gr di malto

12 gr di sale

Procedimento

Come prima operazione,setacciate la farina nella ciotola della planetaria,aggiungete una parte di acqua(500 gr)girate con una forchetta e coprite con un panno umido(autolisi riposo 30 minuti)

Trascorsi i 30 minuti,aggiungete all'impasto autolitico,il lievito madre,il malto e l'acqua rimasta,impastate fino al completo assorbimento(circa 5 minuti)a questo punto aggiungete il sale e continuate a lavorare ancora per circa 5 minuti.

Ora trasferite l'impasto sulla spianatoia e fate una puntatura di 30-40 minuti(puntatura=riposo coperto a campana con la ciotola)

Dopo la puntatura,fate un giro di pieghe e mettete a lievitare fino al raddoppio in una ciotola leggermente oliata.

Al raddoppio,rovesciate delicatamente l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato  e fate 2 giri di pieghe a 3 con riposo di 30 minuti tra l'una e l'altra.

Passate ora alla formatura(io prima ho tolto un po' di impasto per la decorazione)mettete in un cestino con telo infarinato e lasciate lievitare fino al raddoppio.

Una volta raddoppiato,fate le decorazioni,fate 4 strisce con il mattarello e 2 fiorellini con uno stampo,attaccateli sul pane aiutandovi con un po' di acqua,spolverate con la farina ed infornate a 230° con vapore.

panfiore

Dopo 10 minuti,togliete il vapore e abbassate la temperatura a 200°,man mano abbassate la temperatura 180°-170°-160°-140° gli ultimi 10-15 minuti con il ventilato e sportello a spiffero.

Dopo la cottura,lasciate raffreddare il vostro pane in verticale e tagliate solo quando sarà freddo.

Il nostro pan regalo è pronto!!!

panfiore5panfiore2interno1

 

 

Precedente POLENTA CON IL KENWOOD COOKING CHEF Successivo PAIN CORDON DE BOURGOGNE

12 commenti su “PAN REGALO

  1. Hi there this is kinda of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML.
    I’m starting a blog soon but have no coding experience so I wanted to get guidance from someone with experience.
    Any help would be greatly appreciated!

  2. It really is the simple truth is a great and
    helpful bit of information. I am just happy that you simply shared this useful information around.
    Please keep us informed this way. Thanks for sharing.

  3. Hello it’s me, I am also visiting this site
    daily, this website is genuinely good and the visitors are in fact sharing pleasant thoughts.

  4. I simply could not go away completely your website ahead of suggesting that we actually loved
    the conventional information a person provide
    within your visitors? Is gonna be again ceaselessly so that you can check up on new posts

I commenti sono chiusi.