Zuppa di piselli e carote

Zuppa di piselli e carote, un piatto invernale a base di legumi. Si tratta, infatti, di una zuppa di piselli secchi decorticati, un tipo di legume che io gradisco particolarmente. Fino a qualche anno fa avevo sempre difficoltà a cucinare i legumi, perchè mio figlio non li gradiva e a me non piace molto cucinare qualcosa solo per me. Ma da un po’ di tempo a questa parte il mio Dario ha scelto di nutrirsi in modo più sano, eliminando dalla sua dieta quasi del tutto il cibo spazzatura. La cosa non poteva rendermi più felice! Pensate che adesso è proprio lui a chiedermi di preparargli piatti a base di verdure, legumi… Beh, i figli crescono, maturano e prendono delle sane abitudini. Sono molto contenta di questo. Ma passiamo alla ricetta di oggi e prepariamo insieme questa nutriente e gustosa zuppa.

Zuppa di piselli e carote
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Piselli secchi spezzati 350 g
  • Carote 300 g
  • Cipolla 1
  • Alloro 1 foglia
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Crostini di pane q.b.

Preparazione

  1. Zuppa di piselli e carote
    Come preparare la Zuppa di piselli e carote

    Mettete a bagno con acqua fredda i piselli secchi per almeno 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di ammollo dei piselli, spellate la cipolla e tritatela; rosolatela in una pentola con un filo di olio extravergine d’oliva.

    Scolate i piselli, sciacquateli e versateli nella pentola con la cipolla; coprite con acqua fredda (il livello dell’acqua deve superare di almeno 3 cm il livello dei piselli) e aggiungete la foglia di alloro. Portate a ebollizione e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti.

  3. Nel frattempo spuntate le carote e tagliatele a fette.

    Trascorsi i 10 minuti di cottura dei piselli versate le carote nella pentola e continuate la cottura per circa 30 minuti. Se durante la cottura la zuppa si dovesse asciugare troppo aggiungete qualche mestolo di acqua bollente.

    Salate e pepate a fine cottura, eliminate l’alloro e frullate il tutto con un frullatore a immersione.

  4. Aggiungete un filo d’olio e servite la zuppa di piselli e carote ben calda, accompagnandola con crostini di pane.

Note

I crostini di pane li trovate al supermercato, ma se avete del pane raffermo da riciclare potete prepararli voi, scgliendo fra Crostini di pane al forno e Crostini di pane fritti.

Per non perdere nessuna novità puoi seguirmi su

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Instagram

Torna alla HOME 

Precedente Frittelle di Carnevale Successivo Spaghettata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.