Torta Mimosa nel bicchiere

Torta Mimosa nel bicchiere, o in coppa, un’alternativa alla torta Mimosa classica. Ho arricchito la mia coppa di Mimosa con scaglie di cioccolato fondente, zucchero a velo e granella di pistacchio.

Torta Mimosa nel bicchiere
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 coppe grandi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 mlPanna fresca liquida
  • q.b.scaglie di cioccolato fondente
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Granella di pistacchi

Per la crema pasticcera

  • 300 mlLatte intero
  • 30 gFarina 00
  • 90 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 1Scorza di limone

Preparazione

  1. Torta Mimosa nel bicchiere

    COME PREPARARE LA TORTA MIMOSA NEL BICCHIERE

    Per preparare la Torta Mimosa nel bicchiere occorre 1 pan di Spagna di 18 – 20 cm di diametro, che potete acquistare pronto o potete farlo voi seguendo la ricetta che trovate cliccando QUI.

Preparate la crema pasticcera

  1. Prelevate alcuni cucchiai di latte dai 300 ml che avete a disposizione. Portate quasi ad ebollizione il resto del latte con la scorza del limone tagliata, possibilmente, in un’unica striscia.

  2. Con una frusta montate i tuorli con lo zucchero; aggiungete il latte che avete tenuto da parte e incorporate la farina. Amalgamate molto bene, continuando a sbattere fino a quando il latte avrà raggiunto quasi il bollore.

  3. Togliete la scorza di limone dal latte e versate il latte bollente a filo nel composto di uova e farina e trasferite il tutto nella casseruola che avete utilizzato per scaldare il latte. Cuocete a fuoco basso, mescolando, fino a quando la crema risulterà addensata. Occorreranno circa 5 minuti.

  4. Versate la crema in una ciotola, ricopritela con un foglio di pellicola da cucina appoggiandola sulla crema (eviterete così che si formi la crosticina in superficie) e lasciatela raffreddare in frigorifero.

Montate la panna

  1. Quando la crema pasticcera sarà fredda è il momento di montare la panna, senza aggiungere zucchero. Per un buon risultato utilizzate una ciotola e le fruste fredde di frigorifero.

  2. Estraetela la crema dal frigorifero e ammorbiditela lavorandola con una spatola, quindi unite la panna montata e amalgamate delicatamente. Ponete la crema ottenuta in una sac a poche.

Componete la Torta Mimosa nel bicchiere

  1. Eliminate dal Pan di Spagna la parte scura esterna e tagliatelo a cubetti.

  2. Disponete una manciata di cubetti di pan di Spagna nei 4 bicchieri e bagnateli con qualche cucchiaio di bagna per torte (la bagna potete acquistarla pronta o potete farla voi, scegliendo tra bagna alcolica o analcolica, seguendo questa ricetta). Cospargete con un po’ di scaglie di cioccolato, quindi fate uno strato di crema. Adesso continuate allo stesso modo: pan di Spagna, bagna, scaglie di cioccolato e crema.

  3. Completate con una manciata di cubetti di pan di Spagna e decorate con zucchero a velo e granella di pistacchi.

  4. Ponete la Torta Mimosa nel bicchiere in frigo fino al momento di servire.

  5. GUARDA IL VIDEO:

Note

Potete utilizzare bicchieri o coppe più piccoli ottenendo 8 – 10 porzioni.

Per comodità potete preparare il pan di Spagna, la bagna e la crema pasticcera con un giorno di anticipo.

La Torta Mimosa nel bicchiere si conserva in frigorifero per 2 – 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.