Frittelle da farcire con ripieno dolce o salato

Oggi vi propongo la ricetta di base per preparare le frittelle da farcire con ripieno dolce o salato. Quando avrete le frittelle pronte, sarà un gioco da ragazzi farcirle come preferite voi, con ricotta, crema pasticcera, crema al cioccolato, nutella oppure con creme salate, tipo mousse di prosciutto, di salmone e simili.

Ricetta frittelle da farcire
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    Circa 30 frittelle
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 85 g
  • Latte intero 65 ml
  • Acqua 65 ml
  • Burro 40 g
  • Uova 2
  • Scorza di limone 1 pezzetto
  • Sale 1 pizzico
  • Bicarbonato 1 pizzico

Per friggere

  • Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

  1. Versate il latte e l’acqua in una casseruola, unite il burro, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato e un pezzetto di scorza di limone. Portate a ebollizione.

    Non appena il liquido raggiungerà il bollore, spegnete per un attimo il fornello, eliminate la scorza di limone e gettate la farina, tutta in una volta, nel liquido caldo. Mescolate bene e rapidamente.

    Riaccendete il fornello a fiamma bassa e mescolate il composto con un cucchiaio di legno fino a quando si sarà formata una specie di palla che si staccherà dalle pareti e sul fondo della casseruola si sarà formata una patina bianca (occorreranno solo pochi minuti). Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

  2. Quando il composto si sarà intiepidito incorporate le uova, uno alla volta, mescolando energicamente per incorporarle all’impasto. Non aggiungete il secondo uovo se non sarà prima ben assorbito quello aggiunto precedentemente.

  3. Scaldate abbondante olio di semi.

    Con un cucchiaio prendete delle piccole porzioni di impasto e, aiutandovi con un altro cucchiaio, fatele cadere nell’olio caldo.

    Lasciatele friggere fino a quando si saranno gonfiate e dorate, quindi estraetele con un mestolo forato e appoggiatele su carta assorbente da cucina, per asciugare l’olio in eccesso.

  4. Lasciate raffreddare le frittele, poi farcitele a piacere con creme dolci o salate, come se fossero dei bignè, utilizzando una sac a poche munita di bocchetta stretta o a siringa.

    GUARDA IL VIDEO:

Note

Con questa ricetta otterrete delle frittelle da farcire sia dolci che salate, visto che si tratta di frittelle fatte con un impasto neutro. Tuttavia, per preparare delle frittelle dolci, potete aggiungere 20 g di zucchero, da versare nella casseruola insieme al latte e all’acqua. Le vostre frittelle risulteranno più dolci e anche più dorate.

Torna alla HOME

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità segui il mio blog su

facebook – Twitter – Pinterest  – Google + e/o iscriviti al mio canale YouTube

Precedente Cicerchiata monoporzione Successivo Insalata di arance e olive

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.