Pranzo della Domenica (26 Maggio)

Pranzo della Domenica 26 Maggio, menù completo dal primo al dolce per trascorrere in allegria, con parenti e amici, o anche solo con la famiglia, la giornata di riposo. La Domenica, secondo me, è un giorno che dovrebbe essere dedicato alla famiglia e alle persone care, se non tutto il giorno almeno mezza giornata, nella quale possiamo consumare tutti insieme il pranzo, oppure un brunch che va tanto di moda.

Pranzo della Domenica 26 Maggio

Ogni settimana sfoglio il mio ricettario e scelgo per voi delle ricette che penso siano adatte per il pranzo domenicale. Scelgo 2 primi, 2 secondi, 2 contorni e 2 dolci, ma non è che dovete farli tutti, semplicemente vi dò più idee in modo da decidere quali sono le ricette che preferite. Vi dico quello che faccio io, di solito, la Domenica: 1 primo, 2 secondi, 2 o più contorni e 2 dolci; oppure 2 primi, 1 secondo, 2 contorni e 2 dolci. Ovviamente se siamo soli in famiglia preparo solo 1 primo, 1 secondo con contorno e 1 dolce e va benissimo anche così. Per quanto riguarda gli antipasti, io li riservo solo per i pranzi delle feste, tipo Natale, Pasqua, ma anche compleanni e anniversari. Comunque se volete preparare degli antipasti, potete dare un’occhiata nella pagina degli ANTIPASTI.

Se invece, oltre alle idee che vi propongo io, cercate altre ricette, andate nelle pagine dei PRIMI PIATTISECONDI PIATTICONTORNI e DOLCI.

Prima di passare alle ricette per il pranzo della domenica 26 Maggio,

vi ricordo che potete seguire cucina preDiletta anche su

facebook – Pinterest – YouTube – Instagram

Pranzo della Domenica 26 Maggio

Menù completo dal primo al dolce

Per leggere le varie ricette cliccate sui titoli o sulle foto:

Primi piatti

Secondi piatti

Polpette al sugo

Polpette al sugo

Le polpette al sugo sono un classico della cucina italiana. Sono un piatto molto gustoso da servire con abbondante pane… Continua

Contorni

Dolci

Dolcetti al cocco

Dolcetti al cocco

Io adoro i dolcetti al cocco e questi, credetemi, non hanno niente da invidiare a quelli che vengono venduti nelle… Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.