Melanzane grigliate

Le melanzane grigliate sono un contorno facile e gustoso. Occorreranno solo pochi minuti e pochi ingredienti per realizzare questa ricetta vegetariana. Per condire le mie melanzane ho utilizzato olio, aceto, menta fresca e aglio ma sono buonissime anche condite con succo di limone e prezzemolo, in sostituzione dell’ aceto e della menta.
Le melanzane grigliate, oltre che come contorno, possono essere utilizzate come portata per arricchire il buffet degli antipasti.

Melanzane grigliate
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 – 5 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Melanzane 2
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aceto di vino bianco (oppure succo di limone) q.b.
  • Menta alcune foglie
  • Aglio in polvere (oppure uno spicchio d’aglio) 1 pizzico
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le melanzane, eliminate le estremità e tagliatele a fette spesse circa 1/2 centimetro.

    Scaldate la piastra e mettete le melanzane a grigliare a fuoco moderato, facendo molta attenzione a non bruciarle. Dopo 2 – 3 minuti, girate le fette di melanzane e cuocetele per altri 2 minuti circa. Toglietele dal fuoco e lasciatele intiepidire.

  2. Nel frattempo lavate, asciugate e tritate le foglie di menta. Se utilizzate l’aglio fresco, sbucciatelo spicchio e tagliatelo a fettine sottilissime.

    In un piatto da portata mettete uno strato di melanzane; conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva (se non siete a dieta abbondate con l’olio), un po’ d’ aceto di vino bianco (o succo di limone), un pizzico di sale, un pizzico d’origano, un po’ di menta e un pizzico d’aglio in polvere, oppure qualche fettina di aglio fresco. Continuate alternando melanzane grigliate e condimenti (concludete con i condimenti).

    Coprite il piatto e lasciate insaporire le melanzane grigliate, in frigorifero o a temperatura ambiente, per almeno 20 minuti prima di servirle.

Seguimi

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità segui il mio blog su

facebook – Twitter – Pinterest  – Google + e/o iscriviti al mio canale YouTube

Torna alla HOME PAGE

Precedente Insalata di patate lesse Successivo Zucchine marinate crude

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.