Frittelle di couscous al cocco

Frittelle di couscous al cocco, buonissime, facili da preparare, croccanti all’esterno e morbide all’interno. L’utilizzo di cous cous, latte di cocco e cocco disidratato rendono queste frittelle particolari e dal gusto veramente sfizioso. Le frittelle di cous cous al cocco conquisteranno tutti, grandi e piccini!

Frittelle di couscous al cocco
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 gLatte di cocco
  • 85 gCous cous
  • 20 gCocco disidratato
  • 60 gFarina 00
  • 40 gZucchero
  • 2Uova (medie)
  • 1Scorza d’arancia
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Cannella in polvere

Per friggere e guarnire

  • q.b.Olio di semi di arachide
  • q.b.Zucchero

Preparazione

  1. Frittelle di couscous al cocco

    COME PREPARARE LE FRITTELLE DI COUSCOUS AL COCCO

    In un pentolino scaldate il latte di cocco fino a sfiorare il bollore.

  2. Ponete il cous cous in una ciotola, versate il latte di cocco caldo, aggiungete un pizzico di sale, mescolate, coprite e lasciate riposare per 15 minuti.

  3. Trascorso il tempo necessario, mescolate il cous cous poi aggiungete il cocco disidratato, la farina 00, lo zucchero, qualche pizzico di cannella, la scorza grattugiata di un’arancia e le uova leggermente sbattute.

  4. Amalgamate bene, prima con una forchetta e poi con una mano, fino ad ottenere un composto omogeneo.

  5. Coprite la ciotola e ponetela in frigorifero per circa un’ora.

  6. Trascorso il tempo necessario scaldate abbondante olio di semi di arachide.

  7. Con un porzionatore per gelato, raccogliete una porzione di composto, livellatela con la lama di un coltello e lasciatela cadere nell’olio bollente.

  8. Friggete poche frittelle per volta, finchè saranno dorate uniformemente. Man mano che sono pronte, estraetele dalla padella con un mestolo forato e adagiatele su alcuni fogli di carta assorbente.

  9. Rotolate le frittelle di semolino nello zucchero e servitele.

  10. GUARDA IL VIDEO:

Note

Con le dosi indicate in questa ricetta ho ottenuto esattamente 10 frittelle.

Se non avete il porzionatore per gelato sostiuitelo con 2 cucchai: con uno prelevate l’impasto e con l’altro lo spingete facendolo cadere nell’olio, oppure formate delle palline con le mani. In questo caso, se preferite, potete realizzare delle frittelle più piccole.

Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche le Frittelle di semolino, oppue le Frittelle di mele o le Frittelle all’arancia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.