Crea sito

Cotolette con doppia impanatura

Cotolette con doppia impanatura: cotolette di carne con una marcia in più! 🙂 Per preparare questa ricetta, acquisto carne tagliata a fettine sottili e, se non lo è abbastanza, la batto con il batticarne. Il risultato? Delle sottili fette di carne avvolte in una croccante impanatura.

Cotolette con doppia impanatura, ricetta

Ricetta cotolette con doppia impanatura

Ingredienti (4 persone):

  • carne di vitello tagliata a fette sottili, g 350
  • pangrattato, g 200
  • uova, 4
  • grana padano grattugiato, g 50
  • prezzemolo, 1 ciuffo
  • aglio, 1/2 spicchio
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • olio di semi di arachide, q.b. (per friggere)

Preparazione

Lavate, asciugate e tritate il prezzemolo.

Tagliate a fettine sottilissime 1/2 spicchio d’ aglio.

Mettete in un piatto piano, il pangrattato, il grana, il prezzemolo e l’aglio.

In un piatto fondo, sbattete le uova con 1 pizzico di pepe.

Passate le fette di carne prima nell’ uovo e poi nel pangrattato, facendo pressione con le mani per fare aderire bene l’impanatura; scuotete il pangrattato in eccesso e ripassate rapidamente le cotolette nell’ uovo sbattuto e poi di nuovo nel pangrattato. Premete molto bene con le mani ancora una volta.

In una larga padella scaldate abbondante olio e friggetevi le cotolette, rigirandole a metà cottura, fino a quando avranno assunto un bel colore dorato, facendo attenzione che non scuriscano molto (risulterebbero secche). Salate le cotolette e toglietele dalla padella, quindi adagiatele su della carta assorbente da cucina per asciugare l’olio in eccesso.

Servite le cotolette con doppia impanatura ben calde.

Cotolette con doppia impanatura 3

Vi ricordo che potete seguire il mio blog anche su facebook – Twitter – Pinterest  – Google +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.