Crea sito

Biscotti Regina (dolci catanesi)

I biscotti Regina sono dei dolci che in Sicilia si preparano dal periodo della commemorazione dei defunti fino a Natale. La ricetta che vi propongo è quella delle Regine catanesi fatte con un biscotto, o per essere più precisi con un piccolo panino al latte, rivestito di glassa al limone.

Biscotti Regina catanesi
  • Preparazione: 60 + 120 circa di lievitazione Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 25 biscotti
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • Farina Manitoba 250 g
  • Latte intero 150 ml
  • Zucchero 30 g
  • Strutto 25 g
  • Lievito di birra secco 3,5 g
  • Sale 2 g

Per la glassa

  • Zucchero 300 g
  • Acqua 70 g
  • Succo di limone 20 g

Preparazione

  1. Biscotti Regina catanesi

    Fate sciogliere lo strutto a bagnomaria o nel microonde e lasciatelo intiepidire.

    Scaldate leggermente il latte.

    In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero (1), quindi fate un buco nel centro e versatevi il latte tiepido (2), il lievito e lo strutto (3). Iniziate a mescolare con un cucchiaio fino ad amalgamare il tutto (4).

  2. panini per buffet, preparazione

    Aggiungete il sale e amalgamate ancora (5), quindi versate l’ impasto sulla spianatoia infarinata (6) e impastate fino ada ottenere un impasto liscio e omogeneo (7).

  3. Se avete la planetaria tutto diventa più facile e veloce: mescolate prima tutti gli ingredienti con la frusta a foglia, poi sostituite la foglia con il gancio e fate lavorare per circa 10 minuti.

    Con l’impasto ottenuto formate una palla, mettetela in una ciotola capiente unta con pochissimo olio (8), copritela con la pellicola trasparente (9), mettetela in un luogo al riparo da correnti d’aria (per esempio dentro il forno spento) e fatela lievitare fino a quando si sarà raddoppiata di volume (10).

  4. Impasto al latte, preparazione 3

    Quando l’impasto sarà lievitato, versatelo sulla spianatoia infarinata, lavoratelo rapidamente e, ripiegandolo, formate un cilindro, quindi tagliatelo a pezzi (11).

    Da ogni pezzo ricavate un cilindro più piccolo che, ancora una volta, taglierete a pezzi (12).

    Prendete un pezzettino per volta, rotolatelo e ripiegatelo su se stesso in modo da ottenere un biscotto perfettamente liscio in superficie (13).

    Man mano che i biscotti sono formati, disponeteli in una o più teglie rivestite di carta da forno, facendo in modo che la parte più liscia del biscotto rimanga in superficie (14).

  5. Coprite le teglie con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 40 minuti.

    A tempo debito, accendete il forno a 200° (io ventilato). Come per la maggior parte dei lievitati, consiglio di mettere sulla base del forno una ciotolina di metallo piena d’acqua bollente.

    Cuocete i biscotti (che in realtà sono dei piccoli panini al latte) nel forno già caldo per 12 – 13 minuti, fino a quando saranno leggermente dorati. Sfornateli e lasciateli raffreddare.

    Nel frattempo preparate la glassa: mettete lo zucchero in una larga padella, aggiungete l’acqua e il succo di limone (15), quindi fate sciogliere lo zucchero a fuoco dolce e lasciatelo sobbollire per circa un minuto (16).

    Togliete dal fuoco e aspettate circa 5 minuti, poi versate i biscotti nella padella (17) e rigirateli in modo da ricoprirli con la glassa (18), poi poneteli su un vassoio rivestito con carta da forno (19). Se rimane della glassa nella padella versatela con un cucchiaino sui biscotti. Lasciateli raffreddare completamente in un ambiente fresco o dentro il frigorifero.

  6. Biscotti Regina, preparazione 5

Nota

I biscotti Regina, come tutti i lievitati, si mantengono bene solo per un paio di giorni.

Guarda il video:

Torna alla HOME PAGE

Seguimi su facebook e su YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.