Biscotti con sparabiscotti

Biscotti con sparabiscotti, buonissimi e belli da vedere! Oh, se non avete ancora questa macchinetta vi consiglio di acquistarla, io la trovo fantastica. In pochi minuti si ottengono dei biscottini di varie forme e ovviamente ogni volta si può fare un gusto diverso. Oggi ho preparato quelli più semplici, diciamo i biscotti base. Ho cambiato la ricetta che c’era nel ricettario in dotazione con la macchinetta perchè, invece di usare solo tuorli, ho messo l’uovo intero evitando sprechi. Certo, se capiterà di avere a disposizione tuorli avanzati da altre preparazioni, proverò anche la variante con solo tuorli. Intanto vi lascio la ricetta di oggi e buona “biscottata”!

Biscotti con sparabiscotti
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni29 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Biscotti con sparabiscotti

  • 250 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 125 gBurro
  • 1Uovo (medio)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale

Per decorare

  • q.b.Mandorle, nocciole, ciliegine o altro

Strumenti

  • Sparabiscotti

Preparazione BISCOTTI CON SPARABISCOTTI

  1. Biscotti con sparabiscotti

    Prima di tutto fate sciogliere il burro nel microonde o a bagnomaria e lasciatelo raffreddare.

  2. Ponete in una ciotola la farina, lo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale e mescolateli (1). Create un incavo nel centro e unitevi il burro liquefatto e freddo e l’uovo; iniziate a lavorare con in rebbi di una forchetta (2), prima dal centro, mescolando burro e uova, poi continuando a mescolare per incorporare le polveri. Quando il tutto si sarà in parte amalgamato, continuate a lavorare con una mano (3) fino ad ottenere un composto omogeneo (4).

  3. Con l’impasto ottenuto formate dei cilindri (5). Per la misura regolatevi a occhio, considerando la misura della sparabiscotti dove verrà inserito l’impasto.

  4. Quando avrete i cilindri di pasta pronti, svitate l’anello di chiusura della sparabiscotti, sollevate il pistone e riempite il cilindro con una parte dell’impasto (6). Scegliete la trafila che volete utilizzare (è quella che dà forma ai biscotti) e inseritela dentro l’anello di chiusura. Avvitate bene l’anello di chiusura sul cilindro (7). Scegliete la grandezza di biscotti che volete ottenere ruotando il regolatore. Io di solito scelgo la posizione 2, se volete dei biscotti più piccoli posizionate il regolatore sul numero 1. Abbassate la leva alcune volte finchè l’impasto esce uniformemente dai fori della trafila. Togliete questa prima pasta in modo che la trafila resti pulita.

  5. Appoggiate la sparabiscotti su una teglia e spingete in basso la leva (8). Sollevate la leva e spostate la macchinetta. Attenzione: la teglia NON deve essere unta di burro e nemmeno rivestita da carta da forno, altrimenti quando solleverete la macchinetta il biscotto verrà via. Se volete utilizzare carta da forno o una teglia imburrata, dopo aver formato i biscotti, sollevateli con un tarocco (9) e posizionateli in un’altra teglia (10).

    Potete cambiare la trafila e dare forme diverse ai vostri biscotti (11).

  6. Decorate i biscotti a piacere con ciliegine, mandorle, nocciole, pinoli; insomma, fate voi, potete anche lasciarli semplici (12).

  7. Cuocete i biscotti nel forno preriscaldato a 180° statico o a 160° ventilato per 12 – 13 minuti, fino a quando saranno leggermente dorati.

  8. Sfornate i biscotti, lasciateli intiepidire, poi rimuoveteli dalla teglia e fateli raffreddare completamente.

  9. GUARDA IL VIDEO:

Note

Utilizzate 2 teglie in modo da alternarle in forno.

Con queste dosi ho ottenuto esattamente 29 biscotti grossi (posizione 2).

Nel procedimento ho descritto la preparazione basandomi su l’utilizzo della mia sparabiscotti che è di una nota marca e che ho acquistato online. Se la vostra macchinetta è diversa dalla mia leggete il manuale delle istruzioni per capire come aprirla, riempirla, posizionare la trafila e regolare la grossezza dei biscotti.

I biscotti con sparabiscotti si conservano chiusi in un contenitore fino a una settimana.

Per non perdere nessuna novità puoi seguirmi su

facebook e/o – Pinterest – YouTube – Instagram

Torna alla HOME 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.