SBRICIOLATA FORESTA NERA

Ho un sacco di dolci preferiti, ma ne ho uno che è in cima alla mia personalissima top five, ed è la Torta Foresta Nera. Come tutti saprete la Schwarzwälder Kirschtorte è un dessert tedesco a base di pan di spagna al cioccolato, panna montata e ciliegie, niente di più buono, niente di più perfetto, per il mio compleanno o per Natale me la cucino sempre con estrema gioia.

Oggi però voglio mostrarvi una rivisitazione (ma non troppo) su tema, la sbriciolata foresta nera, composta da frolla sbriciolata al cacao, farcita con una goloso ripieno a base di ricotta e amarene sciroppate. Anche questa volta potrei decantarvi l’estrema bontà di una torta tanto perfetta quanto semplice da cucinare, ma se non la provate che gusto c’è poi, giusto?

Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Sbriciolata foresta nera
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Stampo 20 cm
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la frolla

  • 350 g Farina 00
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 2 Uova
  • 1 Tuorlo
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 8 g Lievito in polvere per dolci

Per il ripieno

  • 500 g Ricotta vaccina
  • 100 g Zucchero a velo
  • 1 Uovo
  • 120 g Amarene sciroppate
  • 50 g Cioccolato fondente

Per decorare

  • 9 Amarene sciroppate
  • 100 ml Panna fresca liquida
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo

Preparazione

  1. Sbriciolata Foresta Nera
  2. PREPARA LA FROLLA

    • Nella ciotola metti la farina con il lievito e il cacao amaro in polvere. Aggiungi il burro freddo tagliato a piccoli pezzi e lo zucchero. Lavora con le mani fino ad ottenere un composto sabbioso, infine aggiungi le due uova e il tuorlo, impasta velocemente fino a formare delle grosse briciole.
    Sbriciolata Foresta Nera
  3. RIVESTI

    • Imburra e infarina uno stampo a cerniera del diametro di 20 centimetri. Poni sul fondo e sui bordi 3/4 dell’impasto sbriciolato compattandolo per bene con il dorso del cucchiaio. Tieni i bordi alti 3 centimetri.
    Sbriciolata Foresta Nera
  4. PREPARA IL RIPIENO

    • Nella ciotola lavora con la frusta a mano la ricotta setacciata con lo zucchero a velo e l’uovo fino a ridurre in crema.
    Sbriciolata Foresta Nera
  5. VERSA

    • Versa nella tortiera la crema di ricotta e livella con la spatola
    Sbriciolata Foresta Nera
  6. INFINE

    • Distribuisci le amarene sciroppate sopra la crema. Copri con le restanti briciole di frolla e con il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.
    • Sforna e lascia completamente raffreddare prima di mettere in frigorifero per almeno 3 ore.
    • Prima di servire in tavola monta la panna con lo zucchero a velo, riempi la sacca da pasticcere e decora la torta con 9 ciuffetti. Metti su ogni ciuffo un’amarena e servi in tavola.
    • Buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI
    Sbriciolata Foresta Nera
  7. Sbriciolata Foresta Nera
  8. Sbriciolata Foresta Nera

Vino in abbinamento

Muffato della Sala 2013 Umbria Bianco IGT. Cantina Castello della Sala dei marchesi Antinori. Piccola premessa doverosa prima dell’esame al calice. Il Muffato viene prodotto da uve raccolte agli inizi di novembre, per dare modo alla nebbie mattutine di formare la classica muffa nobile sui grappoli, questo particolare fenomeno riduce la presenza di acqua negli acini e ne aumenta la concentrazione di aromi e zuccheri, da qui il nome Muffato della Sala, il quale viene prodotto in quantità limitate e solo se le condizioni climatiche lo consentono,  lasciato poi a maturare in barrique per circa 6 mesi. Partiamo con l’esame al calice: di un colore giallo paglierino sgargiante, al naso all’inizio prevalgono note floreali intense andando poi a chiudere con sentori agrumati freschi. Al palato è morbido ed equilibrato con una nota finale fresca di ottima persistenza.

Seguimi QUI nella mia pagina FACEBOOK

TORNA ALLA HOME

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.