Crea sito

Salmone al forno in crosta di pistacchi

Salmone al forno in crosta di pistacchi

E’ tempo di arance e quindi ieri sera mi sono sbizzarrita con una ricetta insegnatami anch’essa dalla mia super mamma!!!!!

ingredienti per 4 persone:

600 gr di salmone fresco spellato e spinato

300 gr di pistacchi spellati e tostati

150 gr di mandorle

100 gr di nocciole

2 fette di pancarrè tostato

la scorza di un limone

la scorza di un’arancia

latte q.b.

olio evo q.b.

maggiorana e salvia q.b.

preparazione:

Come prima cosa ho frullato nel mixer le scorze degli agrumi con gli odori,poi ho aggiunto il pane sbriciolato (l’ho tostato per bene fino a renderlo croccante),i pistacchi,le nocciole e le mandorle;e frullo tutto insieme con un pizzico di sale.

Ho tagliato le porzioni grandi come un portafoglio dello spessore di 4 cm,le ho immerse in una bacinella dove ho messo del latte,li ho scolati per bene e  passati in un vassoio dove ho messo il trito che ho preparato in precedenza..

Infine ho disposto le fette “panate” di salmone in una pirofila ho irrorato con un goccio d’olio e ho infornato per 20 minuti a 180° in forno preriscaldato

Io gli ho serviti con delle zucchine trifolate,ma va benissimo anche un’insalatina mista.

Questo buonissimo piatto lo abbino ad un buon bicchiere di Greco di Tufo e alla colonna sonora di “city of angels”

Salmone al forno in crosta di pistacchi

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

3 Risposte a “Salmone al forno in crosta di pistacchi”

  1. Grazia Cristina …..Cara Vicky le ricette delle mamme sono sempre le migliori!!!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Frittata al forno con funghi e pancetta

Frittata al forno con funghi e pancetta Frittata buonissima che va benissimo sia come secondo ma anche come antipasto.Un'idea carina...

Chiudi